N’albero è quasi pronto

NAPOLI – N’albero ha trovato un nuovo partner: il gruppo Floro Flores, la famiglia sempre in prima linea tra gli imprenditori del fare per una città ancora più apprezzata, una Napoli che sa essere al passo con le aspettative di un pubblico esigente e meta turistica privilegiata.

N’albero, il progetto dell’Amministrazione comunale napoletana verrà illuminato dall’8 dicembre 2016 all’8 marzo 2017 alla Rotonda Diaz. Sarà l’evento clou di questo Natale 2016, che porterà campani e turisti di tutto il mondo a godere del panorama del golfo da una altezza fino ad ora mai sperimentata.

Tutto pronto per l’allestimento finale: terminate il montaggio delle strutture delle terrazze panoramiche – rispettivamente a 18 e 30 metri di altezza – che si raggiungeranno a piedi o anche con un ascensore.

card-etes

Una grande esperienza che è possibile aggiudicarsi acquistando il biglietto di ingresso, a 8 euro o a 5 euro (ridotto) sarà in vendita attraverso ETES, la società di ticketing, per manifestazioni sportive, musicali, teatrali, culturali e di intrattenimento,

Francesco e Mario Floro Flores Ph:Roberto Della Noce
Francesco e Mario Floro Flores (by R. Della Noce)

immpagine-drone-con-loghi

La famiglia Floro Flores, già esecutiva con lo Zoo di Napoli e l’Arena Flegrea, sarà partner operativo dell’iniziativa: la sua professionalità farà da supporto per la riuscita dell’evento.

N’albero è un progetto sposato e condiviso che prevede al piano terra una galleria di negozi e al primo piano le cucine, per l’area dedicata al food con un ristorante e un bar.

La capienza  di N’albero è di 750 persone: il numero massimo di visitatori all’interno della struttura sarà misurato con apparecchiature elettroniche per tenere sempre perfettamente sotto controllo le presenze.

nalbero-natale-napoli-progetto

Ma più di tutto è la parte che abbellisce la struttura sotto i riflettori, che si godrà anche solo al passaggio all’esterno, un colpo d’occhio soprattutto per chi ama il verde, grazie alle duemila piante posizionate ad arte sulla installazione per un albero di Natale fuori misura, con splendidi esemplari di Viburnum Lucidum, irrigati con un impianto automatico.

Alla chiusura di N’albero le piante verranno donatie al Comune di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: