Natale in Villa Favorita

ERCOLANO (NAPOLI) – Le tradizioni delle festività natalizie, dal Settecento ai giorni nostri, esaltate attraverso l’artigianato presepiale e la musica, nella cornice di una delle più suggestive residenze di epoca borbonica del Miglio d’Oro, la Villa Favorita: domenica 6 dicembre alle 11 Parco sul mare al via la XV edizione di “Natale in Villa”, manifestazione promossa dalla Fondazione Ente Ville Vesuviane, parentesi conclusiva della ventisettesima edizione del Festival delle Ville Vesuviane.

Nella dimora vesuviana di via D’Annunzio, tra il parco e la Casina dei mosaici, verrà allestito un percorso espositivo con oltre quaranta creazioni presepiali a firma di ventisei maestri artigiani del territorio.

Accanto a queste, l’opera “Mostra di presepi nell’esedra della Villa Campolieto” realizzata da Gaetano Ercole, Umberto Grillo e Luciano Testa, “La meraviglia” di Carmine Iossa in cera policroma raffigurante una ambientazione della Napoli del Settecento, e “La Natività” dell’Associazione Italiana Amici del Presepio (sez. Ercolano) realizzata nel 2003 e già esposta a Bruxelles.

Sono inoltre previsti percorsi didattici per le scuole, con prenotazione obbligatoria.

La mostra presepiale sarà affiancata da eventi musicali realizzati in collaborazione con l’Associazione Anna Jervolino e l’Orchestra da camera di Caserta.

Si parte il 16 dicembre con il Duo Darclee, si prosegue il 18 con la pianista Laura Diana Nocchiero, il 23 con Eloisa Cascio, il 29 con le “Jazz Suite” duel duo Zampini-Oliva, il 30 con Fernanda Damiano, e ancora il 3 gennaio con “Alma Latina” di Claudio Cozzani e il 5 per uan chiusura con la chitarra di Domenico Giovanni Famà.

“Galà Ristorazione per Eventi” cura infine uno spazio sull’arte dell’accoglienza, per presentare ai visitatori lo stile, i colori e le idee di una tavola natalizia moderna ma al tempo stesso legata alla tradizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *