Nomina a Monsignore del  parroco emerito don Gennaro Andolfi

Un evento importante: la nomina a Monsignore del  parroco emerito don Gennaro Andolfi  e poi … una sorpresa

SAN GIORGIO A CREMANO (NA) – Nella chiesa Santa Maria dell’Aiuto in via Foscolo sabato 21 settembre si celebrerà la nomina a Monsignore del  parroco emerito don Gennaro Andolfi.

I festeggiamenti vedranno la partecipazione alla celebrazione della Santa Messa di S. E. il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe proprio nella parrocchia che ha visto don Gennaro parroco per 40 anni prima di passare le consegnare al nuovo parroco don Gioacchino Montefusco.

Una a sorpresa aspetta il sacerdote tanto amato dalla sua comunità: domenica 22 settembre alle 18.30 verrà rappresentato il musical Don Gennaro Monsignore ma…… Troppo troppo, dell’autore nonché regista Mario Pasquale.

La compagnia teatrale Le Ali del Teatro metterà in scena Don Gennaro Monsignore ma…… Troppo troppo con la partecipazione e dalla scuola di ballo Manu Dance  nel teatro della “chiesa del pittore”.

Sul palcoscenico si alterneranno: 

  • SasàIl sarto…, Mario  Pasquale ( Zoppo , molto servile e pauroso)                       
  • Caterina, Sarta1, Melania Raia ( Ignorante e parla sempre , comica di rottura)        
  • Bianca, Sarta2, Mary Fazio ( Leggermente istruita ma cattivella)
  • Federico + Prete, Rico  Guidone  ( Due ruoli: falso prete  imbroglione, Federico :con un problema intestinale)
  • Gerardo, Diacono, Gerardo Farina ( Vero diacono della parrocchia S. Maria dell’Aiuto che si è prestato al gioco)                                                                                                
  • Nico, Nico  Palladino   ( zio anziano del sarto ormai in pensione e non avendo niente da fare sta con loro)
  • Michela, Michela Paudice ( Donna faticata con il problema di un figlio che contrariamente alla sua volontà vuole studiare e lavorare ma ……non troppo)
  • Marchesina, Cristina Andolfi ( Donna grassa che vuole vestiti stretti ..le sarte gli combinano uno scherzo)
  • Carla, figlia, Lucia Orsini ( Catechista che ha i genitori in America poiché latitanti)
  • Madre, Cetty Cascione ( madre di Lucia che torna per la nomina di don Gennaro, mettendo in difficoltà la figlia)
  • Catechista Giulia,  Anna Iovino ( imita una storica della parrocchia sempre a cercare soldi per la chiesa.
  • Infine Corrado Iannuzzi è il lettore che rappresenta don Gennaro

Il musical, ideato proprio per la nomina a Monsignore di don Gennaro, si incentra sul tema delle vocazioni, delle scelte di vita quotidiana, le paure e le difficoltà di poter essere un vero sacerdote.

Sinossi. In una sacrestia un sarto incaricato di cucire i vestiti per tutti i partecipanti  ha trasferito la sua bottega.

Qui i vari personaggi – alcuni reali, altri inventati – entrano e creano situazioni divertenti. Vivaci battute e insieme momenti di profonda riflessione capaci di stimolare le coscienze degli spettatori.

Il tutto è intervallato da alcuni messaggi testamentari di don Gennaro, raccolti personalmente lo scorso giugno dal regista e autore Mario Pasquale.

Inoltre, balli e un finale mozzafiato del duo Lina e Carmine.

Il prossimo 6 ottobre il musical Don Gennaro Monsignore ma…… Troppo troppo sarà rappresentato nella tenuta dell’Azienda Agricola Punzo a San Sebastiano al Vesuvio.

Cambierà innanzitutto titolo: si chiamerà Sartoria da Sasà e verranno aggiunte scene piccanti e la presenza di un prete ladro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: