‘O rraù è di scena

NAPOLI –  Il restaQmme di via Lucilio,, esclusivo club nel cuore del quartiere Santa Lucia, venerdì 11 dicembre a partire dalle 22.30 ospiterà l’originale commedia “Ragù 2.0” di Rosi Padovani, dove il gusto e la cultura partenopea sono gli ingredienti principali.

In scena Antonella Morea  e Federica Aiello. Voce fuori campo di Salvatore D’Onofrio. Arrangiamenti musicali di Paolo Coletta.

Le protagoniste della vicenda sono due grandi amiche, Anna e Livia, docenti del corso di cucina napoletana. Mentre preparano un solenne ragù, chiacchierano come si fa tra vecchie amiche confrontandosi su piccoli problemi quotidiani.

I cuochi della serata sono gli stessi attori che, mentre recitano, tengono una vera e propria lezione di gastronomia per il pubblico/apprendista presente in sala.

Ma non è tutto. Gli spettatori, dopo aver condiviso storia e ricetta, potranno gustare il piatto protagonista della serata. Le due donne si definiscono «portatrici sane di napoletanità» con una missione ben precisa: diffondere la cultura e il gusto partenopeo «prima che si estingua».

In sala odori e sapori si mescolano alla commedia, coinvolgendo il pubblico anche nella preparazione della pietanza e mentre sui fornelli il ragù pippea ed amalgama emozioni ed energia. Si rinnova l’amicizia tra le due donne cui accadono vicende davvero straordinarie ed esilaranti…

E il cibo, con i suoi ingredienti e profumi, fa da cornice ad un dialogo che va dal drammatico all’ironico fino a sfociare nella più profonda solidarietà femminile.

Uno spettacolo davvero unico che soddisferà tutti i sensi.

A partire dalle 18.30, come di consueto, il club aprirà le sue porte per fornire informazioni utili a coloro che desidereranno fare richiesta di iscrizione di adesione all’Associazione.

Per maggiori informazioni: restaQmme@gmail.com; 340.8152503

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *