Parte la stagione agonistica dello sci campano

NAPOLI – Inizia ufficialmente domani a Roccaraso la stagione agonistica del Comitato Campano della Federazione Italiana Sport Invernali. In programma nella stazione sciistica abruzzese ben 5 gare in 3 giorni riservate a sciatori di ogni età.

Sabato 12 gennaio in programma i primi 2 giganti  del circuito MasterMind, riservati a sciatori dai 30 anni in su, ma aperto anche alle categorie Giovani e Senior e valida per il Trofeo Terra di Puglia e organizzato dagli sci club Diavoli Bianchi e SAI Napoli.

Nella stessa giornata il trofeo Calisto del Castello, uno slalom gigante al quale sono iscritti oltre 300 sciatori dai 3 agli 80 anni per ricordare il lungimirante imprenditore roccolano scomparso 14 anni fa.

Domenica 13 gennaio si comincia a fare sul serio con lo Slalom Speciale organizzato da sci club Napoli e SAI Napoli, in cui gareggiano le promesse dello sci campano che lunedì 14 gennaio disputeranno il primo Gigante per le qualificazioni al Criterium Interappenninico, in programma nella prima decade di febbraio a Campitello Matese, nel Molise.

Obiettivo dei giovani atleti quello di emulare Flavia Giordano, classe 2001, che attualmente è la migliore sciatrice d’Italia con punteggio internazionale della sua categoria. L’atleta del SAI Napoli – intervistata nella serata di venerdì 11 gennaio su Rai3 TGR Campania – ha ottenuto il risultato già nelle prime competizioni nazionali mese di dicembre grazie ad I posto categoria aspiranti nel Gigante a Madonna di Campiglio e un III posto nello slalom di PFEDERS Alto Adige.

Così ha affermato Agostino Felsani, presidente CAM al suo secondo mandato: «Stiamo riscuotendo grandi soddisfazioni, sia sotto il profilo tecnico, sia per i numeri del tesseramento.  Nella scorsa stagione abbiamo collezionato 2 titoli italiani, mai conquistati da atleti del nostro comitato, 25 podi nazionali e ben 4 piazzamenti nei primi 6 in campo internazionale. Quest’anno è iniziato sotto una buona stella, oltre ai successi di Flavia abbiamo registrato il record di tesseramento con oltre 2300 iscritti, 24 sci club affiliati di cui 2 di snowboard». 

Altro primato del Comitato campano è l’organizzazione, per la prima volta, di un Campionato Italiano affidata dalla Federazione allo sci club 3 punto 3: l’appuntamento è a Roccaraso dal 22 al 24 febbraio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *