Premio Dicearchia 2021

Nel corso della manifestazione su Salute e Ambiente consegnato ilPremio Dicearchia all’attrice Cristina Donadio

di Antonio Vitale

POZZUOLI (NA) – Nella splendida cornice del Palazzo Migliaresi del Rione Terra lo scorso venerdì 11 giugno si è tenuto l’incontro  sul tema Ambiente e Salute ed è stato consegnato il Premio Dicearchia 2021 all’attrice Cristina Donadio per il suo impegno nelle campagne a favore dell’Ambiente e nella prevenzione delle patologie oncologiche derivanti dall’inquinamento ambientale.

All’attrice è stata consegnata un’opera del pittore Antonio Isabettini, artista generoso e geniale che raffigura il Rione Terra visto dal mare.

Il Premio Dicearchia – dall’antico nome greco della città (Δικαιάρχεια = luogo ove regna la giustizia) – è patrocinato dal Comune di Pozzuoli ed è giunto alla sua ottava edizione, grazie all’idea di Ciro e Giovanna Di Francia, rispettivamente padre e sorella di Lia Di Francia che, all’età di 43 anni, ha perso la sua lotta contro il male oscuro.

Ciro e Giovanna sono impegnati da dieci anni  in iniziative a favore della prevenzione in campo oncologico di Osservatorio per la Tutela di Ambiente e Salute e del circolo Acli Dicearchia, dei quali sono Presidenti e  rappresentano un punto di riferimento sul territorio Flegreo in tema di Ecologia, attraverso le loro campagne di informazione su Prevenzione e Salute in campo ambientale, che ancora rappresenta, nella nostra Regione, un elemento di criticità.

Alla cerimonia sono intervenuti, oltre a Cristina Donadio, Sergio Mantile, sociologo e ricercatore del Comune di Pozzuoli, Antonio Isabettini, Maestro d’arte e pittore di Pozzuoli, Antonio Giordano (in streaming), presidente della Sbarro Health Research Organization e direttore dello Sbarro Institute for Cancer Research and Molecular Medicine alla Temple University di Philadelphia, Roberto Parrella (RVM) Pneumologo, Lia Visone, Vicesindaco di Pozzuoli e Viola Toriello.

Ha partecipato all’evento anche una bambina che ha letto una sua lettera molto commovente. Un messaggio scritto ad una sua amichetta che, avendo contratto una malattia a seguito di aspirazione di sostanze tossiche. ha perso la vita in tenera età.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: