Sci, il Pinocchio per giovani atleti

NAPOLI – Roccaraso, L’Aquila, sabato 18 e domenica19 febbraio ospiterà una delle più importanti delle 24 selezioni che si svolgono in tutta Italia del Pinocchio sugli sci, da 35 anni il più grande evento dedicato ai giovani sciatori dagli 8 ai 16 anni.

Lo slalom gigante, organizzato dal SAI Napoli in collaborazione con il Comitato Campano Fisi e lo SkiPass Alto Sangro, si disputerà sulla pista Canguro di Pizzalto e selezionerà – sabato nella categoria Children e domenica nella categoria Pulcini – una squadra di 50 piccoli atleti campani per la finale nazionale in programma a fine marzo all’Abetone, in provincia di Pistoia.

Al parterre ci sarà, quest’anno il Villaggio Itinerante di Pinocchio dove oltre a regali, merende e intrattenimento i piccoli sciatori  riceveranno anche importanti istruzioni dagli animatori  su tecniche di primo soccorso, rispetto dell’Ambiente e regole che contraddistinguono il “bravo sciatore”.

Il Villaggio farà tappa solo in 6 località, le più prestigiose del circuito, oltre che nella finale nazionale e internazionale dell’Abetone, dove nel passato hanno vinto campioni come Deborah Compagnoni, Max Blardone e Peter Fill. Ma non solo, infatti, nell’Albo d’Oro ci sono anche atleti campani che hanno conquistato il podio nella finale nazionale del Pinocchio sugli sci.

Proprio lo scorso anno, il piccolo Lucio Materazzo, dello Sci Club Vesuvio, ha vinto la medaglia d’argento nella  categoria under 9.

Mentre, andando indietro nel tempo, c’è stato anche un altro sciatore campano, Giovanni Zazzaro, vincitore nel 2010 del titolo nazionale con i colori dello Sci Club Napoli, e addirittura di quello internazionale nel 2012.

Lo stesso Giovanni Zazzaro – nato ad Arco Felice e che da qualche anno vive in Val d’Aosta – che martedì scorso ha vinto la medaglia di bronzo nel gigante ai Giochi Olimpici della Gioventù europea a Erzerum, in Turchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: