Scuola e Ambiente

PORTICI (NAPOLI) –  Al III Circolo Didattico I.C. “Don Peppe Diana” di via Scalea giovedì 4 febbraio è stato presentato un progetto che coinvolge alunni, insegnanti e personale non docente per promuovere la cultura ambientale e conoscere da vicino come avviene il processo di decomposizione del rifiuto umido da poter riutilizzare come concime.

Infatti è stata donata all’Istitutouna compostiera con lo scopo di creare compost, ovvero il fertilizzante con i rifiuti prodotti nella scuola stessa.

Alla presentazione hanno partecipato il sindaco dottor Nicola Marrone, l’assessore alla Pubblica Istruzione, avvocato Aniello Pignalosa, la dirigente scolastica, dottoressa Rosa Orsi, insegnanti e numerosi alunni dell’Istituto.

Un’esperta dell’Ufficio Ambiente del Comune di Portici ha spiegato ai ragazzi la funzione e il corretto utilizzo della compostiera. Il compost, detto anche terricciato o composta, è il risultato della bio-ossidazione e dell’umificazione di un misto di materie organiche.

Prende così il via un progetto sperimentale che presto verrà esteso ad altri Istituti del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *