Se tutte le donne del mondo…

NAPOLI – Marzo Donna 2019: quest’anno la rassegna di eventiche durerà fino al 23 marzo, è dedicata alla promozione di una narrazione positiva, sana, libera e giusta delle relazioni tra i sessi, in modo da rovesciare la prospettiva finora adottata, concentrata sulla denuncia e sulla rappresentazione del fenomeno della violenza perpetrata quotidianamente dagli uomini sulle donne.

L’Amministrazione comunale propone invece una riflessione e una pratica di relazione e convivenza inter e transculturale, libera dagli stereotipi di genere, che sia esemplare del rispetto della dignità di ciascuno/a e riconosca il valore della differenza, con un’attenzione rivolta alla libertà e all’autodeterminazione delle donne e di coloro che si identificano nel genere femminile, immigrate e rifugiate, contribuendo al rafforzamento di processi di autonomia e auto-narrazione delle donne nel contesto geo-politico attuale internazionale.

La rassegna Marzo Donna 2019 – Se tutte le donne del mondo per inventare un modo diverso di stare insieme e di stare al mondo, è ideata e promossa dalla delegata del sindaco alle Pari Opportunità, la professoressa Simonetta Marino, in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura, alla Scuola, alla Coesione Sociale, al Lavoro, ai Giovani, al Welfare, le Municipalità e gli organismi di parità, ordini professionali ed associazioni di categoria.

Il giorno 8 marzo, Festa delle Donne, è in programma una visita guidata teatralizzata a Palazzo San Giacomo dal titolo La Coscienza delle Donne, grazie alla collaborazione della Compagnia di Città & Fabbrica Wojtyla e Ali della Mente.

Nello storico palazzo, sede della Giunta comunale, si potranno fare incursioni temporali attraverso i giovani artisti di Fabbrica Wojtyla in un omaggio all’immagine, al valore e alle difficoltà dell’Universo Donna.

Per leggere il programma completo del Marzo Donna 2019 e scaricare il modulo da compilare per partecipare alla visita guidata teatralizzata vi invitiamo a consultare il sito web del Comune di Napoli: www.comune.napoli.it

(Foto by Priscilla Du Preez_Unsplash)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: