Sergio Sivori, il vicecommissario Stucchi

La serie TV Io e mio figlio, nata dalla miniserie del 2005 Mio Figlio, vede al fianco del protagonista Lando Buzzanca nei panni del commissario Vivaldi, l’attore Sergio Sivori, nel ruolo del vicecommissario Stucchi.

Il genere della fiction Io e mio figlio è poliziesco, giallo e drammatico. La serie é in replica su Rai Premium continua a riscuotere grande successo, grazie alla bravura dei suoi attori.

Sergio Sivori, napoletano, vive a Barcellona, Spagna. Ha vissuto lungo tempo a Roma e al suo attivo ha diverse produzioni cinematografiche e teatrali. Giovanissimo si è dedicato allo studio delle tradizioni popolari del sud Italia. Con il film Ignotus ha  ricevuto il premio come miglior attore al Festival Internazionale del Cinema Libero di Roma e il Pellicano d’Argento al Taormina Arte.

Da molti anni Sergio Sivori partecipa a varie produzioni televisive, come Il maresciallo Rocca, e cinematografiche, tra le quali citiamo Heaven, Guardiani delle nuvole e L’ispettore Giusti.

Nel 2000 ha fondato il Laboratorio Teatro, Centro Internazionale di Ricerca e Sperimentazione Teatrale.

Sergio Sivori
Sergio Sivori

Sergio Sivori da anni conduce inoltre seminari un po’ in tutto il mondo sulla performing art. Dice di sé e della sua attività:  «Molti aspetti del mestiere d’attore  molto spesso si adattano ad una lettura più tesa alla narrazione, per cui tutte le componenti tecniche del lavoro traggono ispirazione da quello che apparentemente può essere un elemento letterario piuttosto che musicale, o pittorico … Non è un prendere a prestito da altre arti ma è invece usarle come trampolino per essere liberi di agire in un spazio scenico secondo la propria sensibilità.

I miei studi sono legati proprio a questo – conclude – per cui gli aspetti tecnici e creativi sì, ma quello che mi ha sempre interessato è la parte segreta dell’attore, cioè il training che affronta per mettere in vita un corpo che dovrà mostrare la performance, lo spettacolo».

locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: