Shara arriva con il Vento del Sud

NAPOLI – Al Mooks Mondadori Bookstore in piazza Vanvitelli n. 10 A, sabato 7 maggio alle 17.30 la cantautrice campana Shara incontrerà i suoi fan per presentare il suo nuovo album Vento del Sud.

Durante la presentazione, condotta e moderata da Katia Manna, verrà proiettato il videoclip di “Vento del Sud”, primo singolo estratto dal disco, e sarà possibile ascoltare tutti i brani che lo compongono in versione unplugged. Per l’occasione, ad accompagnare Shara sul palco ci sarà il chitarrista Carlo Fimiani.

Il disco Vento del Sud. disponibile in digital download e sulle principali piattaforme streaming, segna il ritorno in Italia di Shara ed è stato interamente scritto e composto dall’artista stessa.

Vento del Sud. è parte di un progetto molto ambizioso cui Shara ha dato vita a fine 2011, il Terronian Project, teso a valorizzare e a promuovere le eccellenze delle terre del Sud Italia, luoghi ricchi di storia, arte, tradizioni, cultura e buon cibo, spesso poco conosciuti.

Shara, di origini partenopee, inizia il suo viaggio nel mondo della musica con un disco natalizio inciso all’età di 12 anni. Dopo gli studi liceali, approfondisce gli studi di canto e solfeggio e si iscrive all’Università Popolare dello Spettacolo, dove studia educazione vocale, dizione, recitazione, danza e mimo.

Partecipa anche a seminari di trucco teatrale, regia televisiva e cinematografica. Inizia anche a collaborare con diverse band emergenti, portando sul palco di diversi locali e discoteche italiane un repertorio ampio tutto in lingua inglese. Nello stesso periodo entra a far parte di un coro gospel con cui partecipa a diverse tournee europee, che la portano spesso a Londra, la città e la dimensione ideale per un’artista come Shara che scrive e canta più facilmente in inglese.

Altra tappa importante della sua carriera è l’incontro con Alfredo Petroli, già produttore di Alexia, per il quale incide una cover rivisitata in chiave dance del brano Like a virgin di Madonna. Nel 2000 inizia la collaborazione con il musicista e produttore Luca Stendardo con il quale Shara dà vita al suo progetto musicale fatto di fusione tra pop, rock e musica etnica. Frutto dei primi cinque anni di amicizia e collaborazione con il musicista è il suo primo album “Pranava Rainbow”, concluso tra il 2004 e il 2005.

Nel 2007 Shara si trasferisce per un anno a Londra, dove ha l’occasione di collaborare con alcuni artisti e dj inglesi e dove entra a far parte del cast dello storico musical “We Will Rock You”, scritto dai Queen e Ben Elton.

Al suo rientro in Italia l’artista si dedica alla realizzazione di nuovi progetti dal taglio anche socio-culturale spinta dal desiderio di mettere in luce tutto il buono presente nella sua terra d’origine: il Sud. Tra questi c’è il suo primo format tv intitolato Pizza Time realizzato nella primavera del 2011 di cui è stata produttrice ed ideatrice nonché autrice della sigla e delle musiche originali, un programma televisivo trasmesso con successo dalla nota emittente campana Canale 8.

Il 2011 è anche l’anno del progetto molto ambizioso Terronian Project, che come prima iniziativa proporrà il Terronian Festival, un grande evento che vede protagonisti tutti quei personaggi, idee e prodotti di origine meridionale che verranno “battezzati” col titolo di Eccellenze del Sud.

Shara dà vita anche a una serie di attività ed iniziative con l’intento di dar voce al Sud, mettendo in risalto tutto il buono presente in questi territori e segnalando tutte le realtà in essi presenti che operano a favore dello sviluppo del Mezzogiorno d’Italia.

È possibile vedere il video di Vento del Sud primo singolo estratto dal disco omonimo, ai link:

http://www.vevo.com/watch/GBLFP1598490

https://www.youtube.com/watch?v=Lm2dQpTbMc8

Per maggiori informazioni: www.vevo.com/artist/shara-official;     www.facebook.com/Sharavoice; www.instagram.com/sharavoice;
www.twitter.com/sharavoice;www.youtube.com/sharavoiceHYPERLINK “http://www.shara.it” www.shara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: