Slide Door Salerno/New York

Un messaggio di pace e solidarietà universale tra popoli e culture in un tempo funestato dalle guerre e dalle divisioni attraverso una slide door

SALERNO – Prosegue il programma degli eventi del progetto Slide Door nel Quadriportico del Duomo cittadino.

Il Duomo di Salerno, Cattedrale primaziale metropolitana di Santa Maria degli Angeli, San Matteo e San Gregorio VII, è il principale luogo di culto cattolico della città, chiesa madre dell’arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno. Ha la dignità di basilica minore

Il sacro edificio, edificato nell’XI secolo in stile romanico, poicon aggiunte barocche, presenta un campanil con otto campane.

Dopo il Tributo alle 26 migranti giunte morte a Salerno – una tragedia per l’umanità intera – e in attesa dell’evento finale in occasione della Festa Internazionale della Musica (21 giugno) toccherà all‘Orchestra Etno Popolare stabilire un collegamento diretto tra il cuore del Centro storico di Salerno ed il Museo dell’immigrazione di Ellis Island a New York.

L’appuntamento è per mercoledì 15 giugno alle ore 20.

Da Claudio Mattone a Pino Daniele, l’ensemble di giovani musicisti del Liceo Musicale Alfano Primo, diretto da Elisabetta Barone,  è pronto a raccontare attraverso le note tutta la magia dello spartito mediterraneo nel mondo: Carcere e mare, Reginella, Era de maggio, O sole mio, Se mi vuoi, Napul’è, Quando e Voce ‘e notte sono solo alcuni dei tanti brani in scaletta.

Maestro preparatore Marta Pignataro, gli studenti  saranno diretti dal Maestro Espedito De Marino.

Mediante il portale-video Slide Door a grandezza naturale, gli studenti protagonisti e gli spettatori avranno la possibilità di vivere l’esperienza di avere di fronte  persone e luoghi in realtà molto distanti, ma vicini e uniti in una storia che ha reso forti e grandi le nostre nazioni.

Un messaggio di pace e solidarietà universale tra popoli e culture in un tempo funestato dalle guerre e dalle divisioni.

La partecipazione all’evento di mercoledì 15 giugno alle ore 20 è libera e gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: