Storia e storie con Assodipendenti-Terramia Napoli

L’Associazione culturale Assodipendenti-Terramia Napoli propone due grandi appuntamenti per il week end: sabato 19 novembre L’inquisizione nel Regno di Napoli e il Museo delle torture  e domenica 20 novembre la visita alla Villa di Poppea ad Oplontis e di seguito alla mostra a Palazzo Criscuolo in Torre Annunziata.

Sabato 19 novembre è prevista la visita guidata L’inquisizione nel Regno di Napoli e il Museo delle torture.

Spesso si dice che in città questa istituzione religiosa non abbia mai operato e si ricorda la rivolta del 1576 contro l’introduzione dell’Inquisizione a Napoli tentata da Don Pedro de Toledo. E se le cose non fossero andate esattamente così?

Non tutti sanno che a San Domenico Maggiore c’è proprio la sala del terribile Tribunale dove vennero condotti circa 12mila napoletani accusati di reati contro la religione e dove venne decisa la loro sorte.

Il tour prende avvio proprio da piazza San Domenico Maggiore e poi prosegue al Museo delle Torture. In pieno centro storico, su due piani, il museo ospita un’esposizione permanente di circa sessanta attrezzi di tortura che vanno dal Quattrocento agli inizi del Novecento.

La collezione di Oscar Mattera, direttore dell’atipico museo con Paolo Lupo, include strumenti e macchine esclusive che vengono esibite con ricostruzioni filologiche di originali antichi.

Nel sotterraneo sembra d’entrare in un quadro di Goya: una gabbia della morte, i cavalletti schiacciatesticoli, il banco con rulli chiodati sono avvolti in un’atmosfera fumosa. Gli inquisitori non si fermavano davanti a nulla,  pur di estorcere una confessione ai malcapitati sottoposti ad atroci sofferenze.

museotorture

Programma:

  • Ore 16.45: ritrovo dei partecipanti presso la guglia di Piazza San Domenico Maggiore
  • Ore 17: inizio visita guidata; durata della visita guidata: 90 minuti circa

Contributo associativo:Associati e Cral affiliati  euro 10 ( comprensivo del biglietto d’ingresso al museo delle torture e della visita guidata ) non associati euro 10.

N.B. Si sconsiglia la partecipazione ai minori di anni 16

Per domenica 20 novembre Assodipendenti propone invece una mattinata alla scoperta degli stupendi scavi di Oplontis a Torre Annunziat propone con visita alla celebre Villa di Poppea e alla mostra a Palazzo Criscuolo A picco sul mare. Arredi di lusso al tempo di Poppea e “Oplontis: Il Fascino e la Bellezza. Esposizione di sculture e oggetti delle ville romane.

Un meraviglioso viaggio nella storia di questa antica domus romana, ai suoi ampi saloni, giardini, porticati e numerosi altri ambienti.

La villa, splendido esempio di una residenza di lusso probabilmente appartenuta a Poppea Sabina, seconda moglie di Nerone, è conosciuta in tutto il mondo per labbellezza degli affreschi, ancora ben conservati.

villa_poppea

L’Associazione culturale Assodipendenti – Terramia Napoli presenta al grande pubblico l’eccezionale esposizione di oggetti, statue e suppellettili rinvenuti durante gli Scavi delle Ville Romane. Innanzitutto si visiterà la Villa di Poppea di epoca romana, ricca di porticati, cucine, saloni e giardini e decorata con meravigliosi affreschi, testimonianza delle vite drammaticamente interrotte dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C.

apiccosulmare

Poi si proseguirà a Palazzo Criscuolo, dove è ospitata la mostra con i tesori di Oplontis, molti dei quali mai esposti prima d’ora, oggetti della vita quotidiana, ornamenti della villa e dei suoi giardini, e alcune delle sculture più belle, tra cui il fanciullo con l’oca, la famosa Centauressa appartenente al gruppo di Centauri, Nike ed Efebo e alcuni dei preziosi gioielli conosciuti come gli Ori di Oplontis.

Programma:

  • Ore 10: raduno dei partecipanti davanti all’ingresso degli scavi della Villa di Poppea.
  • Ore 10,30: inizio visita guidata; durata: 2 ore circa

Contributo associativo: soci e cral affiliati euro 6; non associati euro 8

Il costo del biglietto di ingresso, escluso dal contributo associativo, è di € 6,50 per entrambi i siti

Scarica l’app gratuita assodipendenti sul tuo cellulare direttamente da playstore (solo per android)

Per maggiori informazioni e prenotazioni: Associazione culturale Assodipendenti – TerramiaNapoli, via Francesco Arnaldi, 48 – 80126 Napoli; 081.6140920; 08119463799; www.assodipendenti.it – terramia.napoli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: