Tag Archives: leggenda

Ciak Irpinia, ed è subito vino

MONTEMILETTO (AV) –  Nel Castello della Leonessa sabato 19 maggio i  grandi vini della Campania andranno in passerella a Ciak Irpinia, la vendemmia va in scena, la rassegna dedicata alla viticoltura irpina promossa e organizzata dal Consorzio di Tutela dei

Il principe di Sansevero e la sua leggenda

di Michele Di Iorio Il geniale settimo principe di Sansevero don Raimondo de Sangro morì il 22 marzo 1771 in Napoli e secondo la sua volontà venne seppellito 24 ore dopo nella tomba della Cappella gentilizia della Pietatella, come attesta il

Il Museo Archeologico di Napoli tra realtà e leggenda

di Michele Di Iorio Il palazzo del Museo Nazionale in via Foria, originariamente Palazzo Teresa, fu fatto costruire dagli spagnoli nel 1565 ed ebbe funzione di caserma di cavalleria. Nel 1745 fu sede della Real Università  degli Studi in Napoli,  per

Castelli d’Italia: Il Maniero medioevale di Pozzano

di Michele Di Iorio Il possente castello, caratterizzato da torri e alte mura di cinta, sorge sulla collina di Pozzano, a 100 metri slm, alle pendici del monte Faito. Torreggia sul golfo di Napoli, circondato da rigogliosi uliveti. Entro la cinta

La straordinaria storia della Croce di piperno

di Michele Di Iorio Napoli è ricca di storia e di storie. Una città dove le leggende fioriscono, si radicano, e, quando sembrano essere relegate in narrazioni senza fondamento, ecco che viene fatto un ritrovamento che invece ne conferma la veridicità.

Le tante facce di una città

NAPOLI – Al PAN sabato 25 marzo dalle 11 alle13 si terrà il nuovo confronto I racconti della città – Napoli: tra mito, leggenda e realtà, organizzato da Vivoanapoli nell’ambito del ciclo La città che cambia. Vivoanapoli è una Non-Profit Organization nata per

Sulle tracce del brigante Nardantuono

OLEVANO SUL TUSCIANO (SA) – Sul palco del PalaTusciano in via Frosano, nel Parco dei Monti Picentini giovedì 29 dicembre dalle 19 si terrà il concerto della prima edizione invernale del Festival a chiusura della Saga di Nardantuono, la rappresentazione