Tag Archives: Lucio Sandon

Il Racconto, Fantasmi

di Lucio Sandon  Fantasmi: Dio m’arrassa da invidia canina, da mali vicini et da bugia d’homo da bene Si tratta di una misteriosa iscrizione incisa su di una lapide posta all’Ospedale della Pace, risalente forse al XVI secolo. La tradizione addebiterebbe

Il Racconto, Cinque marzo 1861

di Lucio Sandon  La brace del sigaro sprizzava scintille, mentre il soldato ne aspirava il fumo con evidente piacere, illuminando così a tratti il suo bel volto bruciacchiato dal sole. L’uomo, alto e robusto, dai capelli e baffi rossicci, aveva fermato

Il Racconto, Guerra Umanitaria

di Lucio Sandon Maricaq, se lo si cerca accuratamente sulla carta geografica, lo si trova al nord dell’ Afghanistan, al confine con il Turkmenistan: non è precisamente quello che si dice in culo al mondo, ma con ogni probabilità ci è

Il Racconto, Ultimo giorno di mare

di Lucio Sandon Pithecusae, l’isola delle scimmie, fu il primo lembo di terra italica a venire colonizzata dai marinai greci, ottocento anni prima di Cristo. Più che altro, ai conquistatori interessavano le grosse pepite oro che venivano eruttate dai vulcani sparsi

Il Racconto, Miseno

di Lucio Sandon Eolo è il dio dei venti e Miseno era suo figlio. Miseno, imbarcato come marinaio semplice sulla nave di Enea, era stato anche il trombettiere dell’esercito troiano. Per questo lavoro ci volevano una forza e un’abilità del tutto

Il Racconto, Ferragosto

di Lucio Sandon Nel 1888, la cittadina era graziosamente adagiata tra le pendici del Vesuvio e un mare di cristallo, e la costa era una lunga scogliera di basalto nero, eruttato dal vulcano. In una piccola conca tra capo Bruno e

Il Racconto, Leopardi

di Lucio Sandon Durante il suo soggiorno a Napoli, Giacomo Leopardi continuava a star male, così i medici  consigliarono come rimedio alla sua malattia l’aria di Torre del Greco, anche per sfuggire all’epidemia di colera che imperversava in città. Ferrigni,

Il Racconto, Granatello

di Lucio Sandon Da un manuale turistico del 1750: «Granatello: ameno casale dipendente dal borgo di Portici, in riva al mare, poco più di tre miglia a scirocco da Napoli. Quivi stanno deliziosi casini di campagna, tra i quali uno fattovi

Il Racconto, Gabbiano

di Lucio Sandon Può succedere, e in verità capita più sovente di quanto si possa immaginare, che nel golfo delle Sirene il mese di settembre sia particolarmente dolce con i suoi disgraziati abitanti. Allora, le giornate non sono più così lunghe

Il Racconto, San Gennaro Blues

di Lucio Sandon Sì proprio nu Babbà! Sotto il Vulcano è un’esclamazione di amore, di ammirazione, di amicizia, di affetto. Il Babà è probabilmente il dolce napoletano più famoso in Italia e nel mondo… è un’invenzione polacca. Re Stanislao, il