Tornano le inquietanti atmosfere di Shining

POMPEI (NA) – Dopo quasi 40 anni dal capolavoro di Stanley Kubrick, ispirato al romanzo di Stephen King, tornano le inquietanti atmosfere di Shining: sabato 13, domenica 14 e, in occasione di Halloween, mercoledì 31 ottobre dalle 19 alle 22 l’albergo Villa Flora in via Plinio si trasformerà nell’Overlook Hotel, il più terrificante della storia del cinema: Danny (interpretato da Germano Ciaravola) e sua madre Wendy (Adelaide Oliano) proveranno ancora una volta a sfuggire alle spettrali presenze delle gemelle Grady (Chiara Barassi e Marilia Marciello) e alla diabolica follia di Jack (Antonio De Rosa).

Per riuscirci avranno bisogno dell’aiuto degli spettatori e, soprattutto, dei partecipanti al gioco della escape room: ogni gruppo di concorrenti, infatti, “rinchiuso” nelle tetre stanze dell’hotel avrà 20 minuti di tempo per risolvere una serie di enigmi e “salvare”, così, la propria vita e quelle di Danny e Wendy. Le squadre di partecipanti “sopravvissuti” saranno poi condotti nei sotterranei abbandonati dell’Overlook – Villa Flora Hotel, per vivere il gran finale del film sul filo del rasoio.

I fantasmi di Shining – Una notte nell’hotel della paura, regia a cura di Laura Miriello con testi di Claudio Gargano, è il primo episodio di Italian Horror Story Hotel, un innovativo format teatrale interattivo che unisce la performance recitativa vera e propria di attori professionisti al noto gioco delle escape room.

La particolarità di questo format è che i temi di volta in volta presentati prenderanno spunto da film ambientati in alberghi: non a caso a partire da Shining, Villa Flora Hotel di Pompei, con un allestimento scenografico ad hoc sempre diverso, sarà la location stabile di questo ciclo di eventi, rappresentando così la prima struttura ricettiva completamente dedicata al teatro interattivo e al gioco delle escape room. In quei giorni, infatti, non saranno accettate prenotazioni, ma il giorno dell’evento si potrà trascorrere tutta la notte nell’Overlook – Villa Flora Hotel che sarà disponibile dalle 00.30, appena terminato il gioco.

All’inizio della serata gli spettatori saranno accolti da un banchetto per una degustazione da brivido, tra cui montanara al sangue, crostoni indiavolati, bestie trucidate e occhi sparsi, come ‘o pere e ‘o musso con olive e lupini. Il tutto accompagnato da botti di sangue, linfa e Lacryma Christi, vino rosso e bianco, Falerno, Aglianico e tante altre sorprese a cura dello chef.

 

La partecipazione è esclusivamente su prenotazione al numero 331.4919492

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *