Trono di spade impazza su Twitter

di Renato Aiello

@RenatoNovajello

https://twitter.com/RenatoNovAjello

Dopo sette stagioni di Il trono di spade, i fan della serie sono abituati ad aspettarsi sempre grandi eccidi, battaglie epiche, morti eccellenti e svolte decisive nel penultimo appuntamento di stagione. Anche stavolta, nella season più corta di sempre, il sesto e penultimo episodio (che nelle altre sarebbe conciso col nono) non ha deluso la fandom più grande al mondo e non ha mancato di stupire e scioccare con colpi di scena mozzafiato. Anche stavolta @RenatoNovAjello ha diffuso su Twitter i suoi #Thronetweet, registrando anche un paio di interazioni con gli utenti. Buona lettura, e attenzione agli spoiler per chi non è in pari con le puntate.

S7xE06 Beyond the wall, Death is Enemy (Oltre la Barriera, la Morte è il nemico)

Dai primi discorsi che sentiamo,i magnifici 7 in marcia oltre la Barriera sembrano camerati usciti da “American Pie” o “Porky’s”.
Arya e Sansa stanno cadendo nella trappola di Ditocorto come 2 falene attirate dal fuoco.
Ma è soprattutto rabbia e rancore reciproco.
Ecco i lapsus e i discorsi freudiani sugli uomini coraggiosi di #Daenerys che non possono sfuggire a #Tyrion.
#Danerys a Tyrion: “#JonSnow è troppo piccolo/basso per me”. Ma se tu sei una mezza femmina, ‘a bella. Quante arie.
#Daenerys insiste che non avrà altri figli oltre i 3 draghi, ma c’è Jon Snow ora e la fecondazione in vitro fa miracoli. Anche a Westeros.
Nemmeno il tempo di vedere l’orso polare zombie con gli occhi azzurri che compare la bestia più temibile di tutte: #Ditocorto.
Il richiamo dell’estraneo catturato da #JonSnow e compagni ricorda quello degli orchetti del Signore degli Anelli nelle miniere di Moria. E infatti arrivano subito rinforzi.
#Gendry vince la prima medaglia delle #Olimpiadi Invernali di #Westeros.
Oro nella maratona fino alla #Barriera.
#Sansa comincia a ricordare la #Cersei degli inizi. Ma ha carattere e sa quel che fa.
La stupidità del Mastino che attira i non morti come un Peregrino Tuc qualsiasi a Moria. Ancora echi della saga dell’anello di Tolkien.
Sinceramente cosa pensavano di fare in 7 o poco meno contro un’armata di migliaia di #estranei?
L’outfit di #Daenerys in partenza per la Barriera sarà un successone sulle prossime passerelle di carnevale tra i creaturi.
A #Daenerys non è stato inviato un corvo, ma suppongo un messaggio whatsapp di SOS a questo punto. Eccellente la connessione wi-fi a #Dragonstone, in ogni caso.
Disciplina lancio del giavellotto ghiacciato: Oro al Re della Notte nelle #olimpiadinvernali oltre la #Barriera. Tanto tuosseco per noi invece a casa.
La morte di #Viseryon è stata un tale shock che persino il decoder mysky si è bloccato stanotte e non mi ha registrato la parte finale in contemporanea con gli Stati Uniti.
#JonSnow versione Leo DiCaprio in #Revenant: sopravvive a tutto ed emerge sempre con un gran respiro, o dalla morte o dall’acqua.
Capirò che è amore quando anche lei come #Daenerys salirà ngopp’o drago per venire a salvarmi.
Ah non ci dimentichiamo nel frattempo dell’oro olimpico a zio Benjen in equitazione sul lago ghiacciato.
#Sansa, sono maschere di carnevale o per rapine quelle che #Arya tiene nella Marc Jacobs sotto il letto
Discipline olimpiche tiro della Balestra/ lancio del giavellotto:
Re della Notte si aggiudica l’Oro
A #Bronn va l’argento (aveva colpito, senza ucciderlo però, il drago)
#Qyburn che ha ideato lo #Scorpione inutile invece si merita il #Bronzo.
#Daenerys ha fatto quel che avrebbe dovuto fare la mia ex quando mi trasferì a Milano per Expo: salire sul primo drago disponibile e correre da me. E ci conoscevamo da mesi, Jon Snow e Dany da poche settimane.
Ora ditemi per cortesia dove hanno trovato oltre la Barriera queste catene da transatlantico per pescare il drago #Viseryon dall’acqua.
Con il drago zombie risvegliato dal Re della Notte, è come se l’ISIS avesse la bomba atomica, capite?
Quindi negli 80minuti del finale di stagione la settimana prossima si risolveranno tutti i filoni e gli archi narrativi?
I Greyjoy, Missandei e VermeGrigio, i Lannister e le Stark, il menage Dany-Jon?
#Daenerys, non disperare, dai, te lo fai con #JonSnow un altro figlio, il re del Nord ti dà un bel fiocco di Snow, su.
#Jon a #Daenerys: “Donna Dany, io vi sposo a tutti e tre, che dico, io vi sposo con tutti e due draghi!”. Matrimonio alla westerosiana
Dopo il film #IoPrimaDiTe, Emilia Clarke, l’attrice di #Daenerys si è specializzata in ruoli di caregiving e assistenza al capezzale. Ma non ha mai guardato negli occhi così intensamente Sam Clafiln come ha fatto con Kit Harington (Jon Snow).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: