Tutto pronto per Fattorie Aperte 2018

di Stanislao Scognamiglio

SEDI VARIE – Nelle cinque province della Campania, sabato 12 maggio si terrà la XII edizione di Fattorie Aperte 2018.

Una manifestazione nata per promuovere tra i consumatori, che per lo più provengono dal mondo della Scuola, la rete di Fattorie Didattiche, in possesso della necessaria professionalità e competenza pedagogica.

L’annuale evento, indetto e promosso dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, nell’ambito del programma di Educazione Alimentare e di Orientamento dei Consumi. Un programma comprendente una serie coordinata di azioni rivolte ai consumatori, che coinvolgono ogni anno oltre 100.000 cittadini. Le attività si sostanziano in laboratori, concorsi, filmati, visite guidate, degustazioni, mostre tematiche, eventi con una particolare attenzione ai più giovani, coinvolti attraverso il mondo scolastico.

Fine ultimo del Programma è quello di far riscoprire l’importanza del mondo rurale e di invitare a una corretta alimentazione, attraverso l’adozione della Dieta Mediterranea; il consumo di prodotti agroalimentari tipici e certificati del territorio e dei prodotti ittici, soprattutto, del Pesce Azzurro.

In tale contesto, le Fattorie didattiche «… rappresentano uno strumento imprescindibile: una testimonianza concreta della multifunzionalità dell’Agricoltura che consente di riavvicinare due mondi apparentemente lontani (le grandi città e i territori rurali)».

Nel corso della manifestazione, che gode del Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, le 285 Fattorie Didattiche della Campania, accreditate allo specifico albo regionale istituito con DGR n. 797/2004, apriranno i propri cancelli per ospitare gratuitamente gruppi scolastici e consumatori, e offriranno a classi di studenti, famiglie, gruppi, associazioni, singoli, un variegato programma di attività, con laboratori, percorsi didattici e ludici.

Si tratta di un fondamentale momento di incontro tra i cittadini e il mondo rurale, per approfondire il legame tra agricoltura, alimentazione, ambiente e salute, per riscoprire l’importanza del settore agricolo e comprendere il polivalente ruolo dell’agricoltore quale custode dei saperi e dei sapori del territorio.

Sulla scorta dei dati sull’affluenza delle passate edizioni, per la kermesse 2018, si prevede una partecipazione di oltre 10.000 visitatori.

Questa la ripartizione delle Fattorie Didattiche presenti nelle cinque aree provinciali

Area Provinciale Numero
Avellino 48
Benevento 35
Caserta 68
Napoli 53
Salerno 81  
Totale 285

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *