U.I.C.I., Giornata Nazionale del Cieco

NAPOLI – L’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) Onlus, che rappresenta e tutela gli interessi morali e materiali delle persone con disabilità visiva, lunedì 13 dicembre, Giornata Nazionale del Cieco, ha organizzato una serie di eventi.

All’Istituto Comprensivo di Sant’Anastasia “Tenente Mario De Rosa” giovedì 10 dicembre l’UICI locale ha presentato la seconda edizione del progetto “6.DONI.LAB – Sotto l’albero una scuola per tutti” con il patrocinio morale del Comune e la sponsorizzazione dei “Supermercati Piccolo”.

L’incontro è stato destinato alle scuole ed in particolare ai docenti di sostegno, agli insegnanti curriculari e a tutto il personale educativo. La finalità principale è quella di sensibilizzare e informare il mondo della scuola, dell’assistenza e del volontariato sulle possibilità di raggiungimento dell’autostima, della realizzazione professionale e della crescita personale da parte di un bambino con disabilità visiva.

Le sezioni di Ercolano e di Portici dell’UICI venerdì 11 dicembre hanno organizzato “L’aperitivo al buio”, evento di sensibilizzazione, con il patrocinio del Comune di Ercolano. “L’aperitivo al buio” è stata una suggestiva ed avvincente esperienza nel mondo dei suoni, dei profumi, dei  sapori e delle forme alla scoperta di nuove sensazioni vissute nella magica atmosfera dell’oscurità.

Al Palazzetto dello Sport di Cercola sabato 12 e domenica 13 dicembre le squadre dell’A.S.D. Real Vesuviana, la Polisportiva Dilettantistica U.I.C. Nuova Latina, l’A.S.D. Ciociaria Non Vedenti, l’U.S.S.C.R.D. Capitanata di Foggia si fronteggiano per la disputa del campionato di serie B di torball, gioco per non vedenti.

Ancora, al teatro di Via Bakunin di Napoli, sabato 12 dicembre, Edo Notarloberti, violinista e compositore, accompagnato da Martina Mollo al pianoforte, Fabio Gagliardo alla chitarra, Luca Di Caprio al basso e Antonio Esposito alla batteria eseguono un concerto al buio. I musicisti suoneranno anche senza il supporto di spartiti e direttive gestuali.

A Nola il Rotaract Club Nola-Pomigliano d’Arco ha organizzato con l’Unione Ciechi per sabato 12 dicembre, una giornata di sensibilizzazione sul tema della disabilità visiva con il patrocinio morale del Comune. Nella Sala Consiliare si è svolto un convegno a favore del servizio sanitario offerto ai non vedenti. A piazza Duomo invece si effettuano visite oculistiche gratuite per la cittadinanza.

Infine al Santuario di Pompei domenica 13 dicembre alle 10.30 i non vedenti e gli ipovedenti della Regione Campania si ritroveranno per partecipare alla Santa Messa solenne in onore di Santa Lucia, la Santa protettrice dei ciechi.

Mario Mirabile, presidente della sezione dell’UICI di Napoli ha dichiarato: «L’idea di organizzare e patrocinare tutti questi eventi in tutta la provincia viene dalla consapevolezza che le esigenze, i diritti, i comportamenti, le difficoltà e  soprattutto le  potenzialità dei ciechi e degli ipovedenti, sono ancora troppo poco conosciute ed i disabili visivi sono troppo spesso vittime di discriminazione e non ritenuti normali cittadini titolari di diritti e doveri alla pari degli altri».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *