Un brutto anatroccolo

XXIV edizione della rassegna Fiabe d’Autunno: I Teatrini e l’Università Federico II presentano Un brutto anatroccolo all’Orto Botanico di Napoli

NAPOLI – Al Real Orto Botanico per la 24esima edizione di Fiabe d’Autunno, rassegna dedicata ai piccoli, va in scena Un brutto anatroccolo, per la regia di Giovanna Facciolo è interpretato dagli attori Adele Amato de Serpis, Monica Costigliola, Annarita Ferraro, Raffaele Parisi. Costumi Grazia Pepe, oggetti di scena Marco Di Napoli.

La rappresentazione è in programma sabato 26 ottobre, con doppia replica alle ore 9.30 e 11.

Fiabe d’Autunno è ideata e promossa dall’associazione I Teatrini e realizzata con l’Università degli Studi Federico II in collaborazione con la Regione Campania e il Comune di Napoli.

La trama della celebre fiaba parte da una nidiata di anatroccoli, nella straordinaria emozione della grande magia della vita che si rinnova. Qualcosa però è andato storto, almeno in apparenza: uno dei piccoli è grigio, grande e goffo.

Sebbene la madre cerchi di accettarlo, la sua evidente diversità induce gli altri a rifiutarlo, a scacciarlo. L’anatroccolo accetta la sfida del destino e se ne va via, senza meta, alla ricerca di qualcuno che lo accetti e lo ami per quello che è.

Sopravvive miracolosamente all’inverno, e scorge un gruppo di cigni bellissimi in una pozza d’acqua stagnante. Rapito dalla loro eleganza, l’anatroccolo si avvicina e a sorpresa le splendide creature gli danno il benvenuto. Guardando il proprio riflesso nell’acqua, si accorge finalmente di essere lui stesso un cigno.

Così la regista Giovanna Facciolo: «Spesso il nostro sguardo è troppo piccolo per contenere il volo di un cigno ed ecco che l’Orto Botanico diventa teatro di incontri e di scontri di un cucciolo che non sa di esser cigno, che si mette in cammino per sfuggire ad un mondo ristretto di cortili e animali che può vederlo soltanto come brutto e anatroccolo. Tra beffe e beccate, paure e cacciate, incontrerà personaggi strani, ottusi e presuntuosi, che subito gli fanno capire come gira il mondo per uno come lui. Fino a che, un bel giorno, si ritrova nell’acqua a guardarsi stupito scoprendo di essere uguale ai due cigni che gli nuotano accanto

Dopo Un brutto anatroccolo, Fiabe d’Autunno proseguirà con gli spettacoli:

  • L’albero del sole (2 e 3 novembre),
  • Gli alberi di Pinocchio ( 9 e 10 novembre),
  • Come Alice… (16 e 17 novembre).

Biglietto: euro 8, unico per adulti e bambini.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: 0810330619 (ore 9,30 – 15,30) | www.iteatrini.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: