Un crowfunding per il sociale

NAPOLI – Al Conservatorio di musica di San Pietro a Majella sabato 10 dicembre dalle 18 si terrà il concerto Evening classic jazz.

Grazie alla disponibilità della Direzione del Conservatorio di musica e nell’ambito della Notte bianca d’arte nel Centro storico di Napoli l’evento musicale ha lo scopo di sostenere Bell’ e Buon, il progetto sociale della Fondazione Valenzi volto ad assistere i bambini e i ragazzi che vivono nei quartieri popolari o periferici di Napoli.

L’ensemble, composto da Luca Signorini al violoncello, Bruno Persico al pianoforte, Gianni Stocco al contrabbasso e Enrico Del Gaudio alla batteria contribuiranno generosamente al crowfunding della Fondazione.

Il progetto Bell’ e Buon, giunto alla sua settima annualità, si prefigge di avvicinare i ragazzi al mondo dell’arte, come colore, suono e rappresentazione, per tirare fuori il Bello e il Buono che hanno dentro.

Attraverso laboratori settimanali, giovani operatori si impegnano a promuovere il recupero e l’integrazione sociale.

Per contribuire al progetto Bell’ e Buon basta un click sulla piattaforma online di crowdfunding Meridonare: https://www.meridonare.it/progetto/bell-e-buon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: