Un lungo, lungo Halloweekend

Manca poco a Halloween e lo Zoo di Napoli propone di trascorrere una festa senza eguali, con cinque giorni di festeggiamenti, travestimenti, visite guidate, e laboratori in tema con la notte delle streghe, per un lungo Halloweekend senza precedenti!

Si comincia il fatidico 31 ottobre: lo Zoo di Napoli sarà aperto tutta la giornata, ma dalle 19 alle 23 ci sarà La notte dei Pipistrelli.

La casa degli animali è un luogo magico da scoprire in veste notturna: musica, sputafuoco, artisti di strada, tour guidati ed un menu speciale ideato per l’occasione, Tantissime le sorprese, tra zucche e pipistrelli, danze e percorsi per conoscere da vicino i predatori della notte.

I festeggiamenti continueranno per tutto il week end, dall’1 novembre fino a domenica 4 novembre: inizia l’Halloweekend. Tutti in maschera dalle 9.30 alle 17 sono quattro giorni nei quali sarà possibile visitare lo Zoo in maschera, accolti nel parco completamente addobbato per l’occasione. Numerosissime le attività a tema- Inoltre i bambini (fino a 12 anni) che verranno all’ingresso dello Zoo in maschera, riceveranno un biglietto omaggio per riornare un’altra volta gratis.

Divertimento assicurato tra le tante attività come  ZOO Experience: Dai da mangiare alla giraffa! Sarà possibile – su prenotazione, due volte al giorno fino a esaurimento posti  interagire direttamente e per la prima volta con i meravigliosi e altissimi ospiti a 4 zampe. I fortunati che prenoteranno per primi, potranno cimentarsi a nutrirli direttamente con le proprie mani, accompagnati dagli esperti keeper del parco.

Altra attività sarà la Caccia alla Zucca: Trova il Pipistrello e vinci! Basterà solo stare attenti ad ascoltare l’annuncio dagli altoparlanti a inizio caccia: il più rapido e il più scaltro vincerà il premio, trovando prima degli altri il pipistrello nascosto nelle zucche disseminate in tutto il parco.

Ai vincitori andrà in regalo un cesto di gustosissime soprese e un buono del 20% da spendere nello Store a tema dello Zoo.

E non finisce qui: ancora tanto altro tra facepainting e laboratori didattici a tema. E poi allo Chalet uno speciale menu dedicato ad Halloween.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *