Una Città a crescita blu

PORTICI (NAPOLI) – L’Ammiraglio Arturo Faraone nella mattinata di giovedì 9 giugno è stato in visita ufficiale alla Casa comunale in via Campitelli per annunciare l’arrivo del Nucleo Sub di Napoli al Porto del Granatello.

Il sindaco Nicola Marrone ha accolto L’Ammiraglio e la delegazione composta dal comandante del porto di Torre del Greco, Rosario Meo e quello del porto del Granatello, Domenico Ferrara.

L’ammiraglio Faraone ha assunto il comando nel mese di settembre dello scorso anno sostituendo l’ammiraglio Antonio Basile.

Il Reparto Sommozzatori della Capitaneria di Porto  avrà compiti di controllo e poteri di intervento in diverse regioni del Sud. Portici, prima città della regione tra quelle che si affacciano sul mare a ricevere la visita del neodirettore marittimo della Campania e comandante del porto di Napoli, si conferma territorio a crescita blu.

Tra non molto infatti verrà inaugurato, nella struttura dell’ex macello comunale affidata all’Istituto Anton Dohrn,  l’Osservatorio della biodiversità del golfo di Napoli e il Turtle Point, centro di recupero e cura delle tartarughe marine, che è già di per sé un potenziale attrattore turistico soprattutto per le scolaresche. Attraverso l’osservazione scientifica i ricercatori della Stazione Zoologica di Napoli  potranno studiare lo stato di salute del nostro mare.

Il nucleo sommozzatori andrà ad occupare la palazzina CEMM (Corpo Equipaggiamento Marina Militare) che insiste sul molo del Granatello.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: