Una nuova caserma per l’Arma dei Carabinieri

SAN SEBASTIANO AL VESUVIO (NA) – L’edificio dell’ex plesso scolastico Ciari in via Parco del Sole, ad oggi in disuso, ospiterà la nuova caserma dell’Arma dei Carabinieri. È quanto stabilito dal Consiglio regionale della Campania che ha approvato la legge che modifica il vincolo di destinazione dell’immobile, trasferendo la struttura al Patrimonio demaniale.

La Commissione consiliare Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune vesuviano si è espressa a favore della proposta al consiglio regionale per «… l’autorizzazione al cambio del vincolo di destinazione originaria ed al diritto di preferenza in ordine alla diversa utilizzazione della struttura, riconoscendo la centralita’ del recupero dell’immobile», si legge in una nota.

Ha dichiarato il sindaco di San Sebastiano al Vesuvio, Salvatore Sannino: «Quest’approvazione chiude un iter lunghissimo che ci consentirà finalmente di assegnare una locazione definitiva all’Arma sul nostro territorio. La notizia giunge, tra l’altro, proprio all’indomani di un episodio criminoso che si è verificato ai danni di un’attività commerciale, per fortuna senza alcun danno, che si trova proprio nella stessa zona dell’ex plesso Ciari. Questo rafforza la nostra intenzione di proseguire, con tenacia, in questa poiché un presidio in quell’area ci consentirà, da una parte, di sottrarre al degrado la struttura chiusa da oltre tre anni e, dall’altro, di aumentare il livello e la percezione della sicurezza in tutta la cosiddetta zona del vecchio Macerone. Il prossimo passaggio sarà un tavolo cui siederanno tutti i soggetti coinvolti, ossia, la Prefettura, l’Arma, il Demanio e il Comune».

Attualmente la stazione della Benemerita è ospitata in un immobile di via Falconi.In attesa della realizzazione della nuova caserma, nei giorni scorsi c’è stato il cambio di guardia alla locale stazione dei Carabinieri,col trasferimento del Marescillo Giuseppe Tamburrano. Il Comandante foggiano dopo dieci anni di permanenza a San Sebastiano ha avuto una nuova destinazione, ed è stato salutato dall’Amministrazione e dai dipendenti comunali in una cerimonia svoltasi in Comune cui hanno preso parte esponenti della società civile e religiosa.

La locale stazione di via Falconi è stata affidata al facente funzione di Comandante Massimo Barbieri.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: