Un’estate di tuffi nel mare pulito del Granatello

PORTICI (NAPOLI) – Il mare è tornato pulito: dopo i controlli effettuati dall’Arpac (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale in Campania) il mese scorso, probabilmente per un gioco di correnti marine sfavorevoli proprio nel momento del prelievo, si rese necessaria l’ordinanza di divieto alla balneazione.

Alla luce dei nuovi controlli effettuati dall’ Arpa Campania – l’unica deputata ad effettuare le analisi delle acque marine – il sindaco Marrone venerdì 13 maggio ha quindi firmato l’ordinanza n. 170 che restituisce ai cittadini lo specchio d’acqua prospiciente uno degli arenili storici maggiormente frequentati soprattutto adesso che l’estate bussa alla porta.

Il mare sotto casa è assolutamente a titolo gratuito: sabbia nera, giusta salinità dell’acqua, placet dell’Arpac, cura della pulizia della sabbia e della superficie marina con l’ecoboat, docce messe a disposizione da parte dell’Amministrazione comunale.

Per non dimenticare il sole del Sud… Che vogliamo più dalla vita?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: