Uno sportello contro cyberbullismo, sexting e violenza online

PORTICI (NA) – All’Auditorium del Liceo Scientifico Filippo Silvestri martedì 27 febbraio si terrà l’evento di chiusura del progetto sperimentale Sportello di ascolto psicologico per cyberbullismo, sexting e violenza online.

Il progetto fortemente voluto dalla dirigente scolastica professoressa Teresa Di Gennaro, molto sensibile al benessere degli alunni, è stato presentato lo scorso 10 novembre alla presenza dell’assessora alle Pari Opportunità della Regione Campania dottoressa Chiara Marciani.

Lo sportello, gestito dallo psicologo dottor Andrea Iengo, ha avuto una durata di tre mesi ed ha raccolto le richieste di ascolto provenienti dagli alunni dell’Istituto fornendo loro un supporto di tipo psicologico, nonché relativo ai nuovi rischi dell’era digitale dovuti all’uso scorretto di Internet.

L’evento di chiusura prevede una tavola rotonda tra alunni, autorità ed esperti.

Dopo l’apertura dei lavori, la professoressa Di Gennaro darà la Parola al sindaco Vincenzo Cuomo. Dopo i saluti istituzionali, sono in programma gli interventi di:

  • Chiara Marciani, assessora alle Pari Opportunità della Regione Campania;
  • Natalia Sanna,presidente Commissione Pari Opportunità della Regione Campania;
  • Cesare Romano,garante Infanzia e Adolescenza della Regione Campania;
  • Grazia Buccelli, assessora alle Politiche giovanili e alle Pari Opportunità del Comune di Portici;
  • MariaRosaria Cirillo, assessora all’Istruzione e ai Fondi europei del Comune di Portici;
  • Il dottor Perito industriale Pasquale David, esperto in cybersecurity;
  • Lo psicologo dottor Andrea Iengo, direttore dello Sportello;
  • Chiara Esposito, criminologa;
  • Angela Esposito,avvocato.

Al termine dei lavori ci sarà la presentazione e premiazione degli elaborati vincitori del concorso letterario indetto dalla d. s. professoressa Teresa di Gennaro sul tema specifico del cyberbullismo.

L’organizzazione dell’evento è stata curata dalla referente per il bullismo Professoressa Giuseppina d’Aquino con il contributo dell’Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della Provincia di Napoli e con il contributo dell’Ordine degli Psicologi della Campania.

L’evento ha ricevuto il patrocinio dell’Assessorato all’ Istruzione e Politiche Sociali della Regione Campania, del Presidente del Consiglio Regionale e dell’Assessorato all’ Istruzione e pari Opportunità del Comune di Portici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *