Vieni in piazza per la tua Salute

Una campagna di prevenzione gratuita del Comune di Portici e dell’ASLNA3Sud: Vieni in piazza per la Salute. Prevenire le patologie è meglio che curare e curarsi

PORTICI (NA) – Nel parcheggio dello Stadio San Ciro giovedì 19 settembre dalle ore 8.30 alle ore 18.30 il personale dell’ASLNA3Sud metterà a disposizione le proprie competenze per offrire a tutti i cittadini uno screening gratuito con la campagna di prevenzione gratuita Vieni in piazza per la Salute.

Gli esami specialistici  che verranno effettuatui sono: PAP-TEST e SPIROMETRIA.

Saranno inoltre distribuiti i kit per il Colon-Retto, illustrata la prevenzione dell‘Aneurisma dell’Aorta addominale, nonché fornite informazioni generali per una vita sana e in benessere.

Sarà inoltre possibile prenotare per sottoporsi all’esame mammografico.

Grazie Buccelli e Angela Improta

Questa bella e importante iniziativa, frutto di  un accordo interistituzionale firmato lo scorso anno dal sindaco Enzo Cuomo, è stata organizzata nel corso dell’incontro tra l’assessore alle Pari opportunità del Comune di Portici Grazia Buccelli e  il direttore di Pubblica Tutela e Comunicazione dottoressa Angela Improta.

La salute è un diritto di tutti. Come cita l’Articolo 32 della Costituzione Italiana: La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nel 1948 il Diritto alla Salute è stato sancito a livello internazionale dall’articolo 25 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e nella Costituzione della Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO – World Health Organization).

Nel 1978 venne anche adottata durante la Conferenza Internazionale sull’assistenza sanitaria primaria di Alma Ata, ex-Unione Sovietica, e nel 1896 dalla Carta di Ottawa nel corso della Conferenza Internazionale per la Promozione della Salute.

Lo Stato, di cui l’Amministrazione comunale è il primo presidio, deve garantire e favorire la diffusione della Cultura.del Diritto alla Salute e fornire alla cittadinanza quei servizi essenziali per la sua tutela attraverso il sistema sanitario.

Un target che il Comune di Portici e l’ASLNA3Sud, non nuovi a queste iniziative, hanno pienamente raggiunto.

Ha sottolineato l’assessore Buccelli: «L’obiettivo generale di questa campagna è diffondere la cultura della prevenzione, riconoscere quali sono i comportamenti a rischio, infatti durante la giornata il personale dell’ASL sarà a disposizione per fornire tutte le informazioni utili e necessarie. inoltre è importante conoscere lo stato di salute dei cittadini, capire in quali campi bisogna intervenire maggiormente ed i servizi da migliorare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: