Vivaldi evergreen

NAPOLI – All’Arena Flegrea martedì 30 agosto alle 21.15 l’Ensemble barocco L’Arte del Mondo terrà il concerto di Max Richter Vivaldi Recomposed.

L’ensemble, diretto da Werner Ehrhardt e con Primo violino Daniel Hope, è un progetto che è al debutto al Sud Italia, un’esclusiva stagionale dell’Arena Flegrea.

MR_DH

Scomporre e ricomporre Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi, forse il più famoso brano di musica classica di sempre: un’idea folle e affascinante. Far convivere ambient music e elettronica con il barocco veneziano all’apparenza potrebbe sembrare un sacrilegio. eppure, stando al milione e passa di preferenze registrate dal progetto su Spotify, il pubblico ha molto gradito questo strano Vivaldi d’avanguardia che Max Richter, compositore tedesco cresciuto in Inghilterra e diventato celebre nel mondo, ha pubblicato in cd per la prestigiosa etichetta Deutsche Grammophon.

Vivaldi Recomposed non è un semplice arrangiamento, ma qualcosa di totalmente nuovo. Richter ha assorbito il cimento del Prete Rosso, metabolizzandolo e filtrandolo attraverso la sensibilità del musicista contemporaneo, ricreando un nuovo racconto, nostalgico e postmoderno. Il concerto si sviluppa come una sorta di incontro ravvicinato tra l’originale vivaldiano, eseguito per primo in forma tradizionale, e la rielaborazione moderna di Richter proposta a seguire creando un irresistibile gioco di specchi deformanti.

L’Ensemble L’Arte del Mondo, diretto dal violinista di Colonia, Germania, Werner Ehrhardt venne fondato da lui stesso nel 2004, ed è specializzato nel repertorio antico e barocco. Ha partecipato a numerosi festival ed eventi internazionali.

Il violinista Daniel Hope, artista esclusivo Deutsche Grammophon dal 2007, nel 2004 ha vinto premi prestigiosi e ottenuto due nomination per il Grammy del 2005. Artista eclettico, collabora con l’attore Klaus Maria Brandauer e con Mia Farrow in vari progetti musical-teatrali. La stampa inglese lo ha definito «… il più entusiasmante musicista di strumenti ad arco dopo Jacqueline du Pré».

Prezzi in prevendita per il concerto Vivaldi Recomposed:

Cavea Alta: 35 euro

Cavea Bassa: 40 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *