X edizione di Te le do io le Bollicine

BACOLI (NA) – Bollicine e piatti stellari. L’Associazione Italiana Sommelier e il Nabilah lunedì 16 luglio, dalle ore 19.30 organizzano nel beach club di via Spiaggia Romana Te le do io le Bollicine, il tradizionale evento che giunge alla sua X edizione. La mission è festeggiare in grande stile la chiusura dell’anno di attività dell’AIS  con calici di champagne e spumanti.

Decine di chef di rinomata professionalità, anche stellati, partecipano a Te le do io le Bollicine: quest’anno saranno protagonisti  Pasquale Palamaro, Domenico Iavarone, Lino Scarallo, Marianna Vitale e Luciano Villani, che prepareranno deliziosi primi piatti con la pasta fornita dai pastifici gragnanesi di La Selezione.

Il format della kermesse prevede: banchi d’assaggio dedicati a champagne e bollicine, a cura dei sommelier dell’AIS Napoli; e postazioni food con le migliori firme del panorama gastronomico campano e italiano. Antipasti, primi, secondi, pizza, panini, ostriche, formaggi, salumi: cosa desiderare di più?

Tra i piatti esclusivi del menù di Te le do io le Bollicine : cannolo con crudo di sgombro e cappuccino caprese, Te le do io le lumachine, polpo, limone e bollicine,  biscuit al pistacchio, bavarese alle bollicine e composta di lamponi.

Renderanno ancora più frizzante la serata la musica dal vivo e la selezione dei brani a cura di Ciro Cacciola, in arte dj Cerchietto, in consolle nel corso dell’evento.

Il ricco programma della serata:

  • 30 Start: Aperitivo + Oyster Bar
  • 30 Stappo AIS e apertura banchi d’assaggio
  • 15 Apertura punti restaurant zona Garden
  • 22 Stelle e Pasta (Cooking Show e degustazioni a cura di chef stellati)
  • 30 Consegna diplomi AIS Corso Sommelier n. 89
  • 23 Apertura punti Street Food & More (zona piscina) + Champagne Bar

A seguire DJ Set.

Gli Chef Stellati che renderanno magica la serata sono Palazzo Petrucci* con Lino Scarallo, Sud Ristorante* con Marianna Vitale, La Locanda del Borgo Aquapetra* con Luciano Villani, Indaco* con Pasquale Palamaro, Josè Villa Guerra.

Per il settore Food partecipano all’evento Oyster Experience, a cura di Vincenzo Supino, Old Friends, Tarallificio Tonino, Malafronte Panificio Olio Guglielmi, ONAF Napoli con i formaggi della famiglia BUSTI e i salumi LEVONI, Carmasciando, Tempio dei formaggi, Kuma 65, La Locanda del Testardo, La Fescina, Liv Bistrot, Mamma Elena, Le Lune Bistrot, Il Falangone. Maria Rosaria Canò, Masseria Guida, Masseria Alaia, Locanda Rei, Mosè a Ridosso, La Playa.

Per l’Area street food scenderanno in campo Chamade,Macelleria Hamburgheria Da Gigione, Da Pasqualino, Happy Hours, Caseari Cautero, Casa de Rinaldi, Olio e pomodoro.

E dulcis in fundo i Dessert con Sweet Emotions, Pasticceria Lisita, Kiwi SunGold Zespri.

Banco d’Assaggio: proposta di numerosi vini e una ricca selezione di bollicine da uve autoctone italiane, dalle Alpi alla Sicilia.

Banco dedicato: Bellavista, Foss Marai, Fontanafredda

Banco d’assaggio collettivo: Cantine Carputo, Franciacorta Turra, Ca’ del Bosco, Tenuta Cavalier Pepe, Cantine del Mare, Cantine Astroni, Contratto, Ferghettina, Montelvini, Feudi di San Gregorio, Fontanavecchia, Piatti, Sella&Mosca, Vino&Design, Cava Segura Viudas, Braida, Dogliotti, Cantine Iovine 1890, Capri Moonlight.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *