Canzoni per il Commissario Ricciardi

Le vicende dei personaggi di Maurizio de Giovanni e le liriche napoletane nello spettacolo Canzoni per il Commissario Ricciardi 

ERCOLANO | CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI –  Al MAV | Museo Archeologico Virtuale in via IV Novembre venerdì 7 gennaio alle ore 21 andrà in scena lo spettacolo teatrale Canzoni per il Commissario Ricciardi, di e con Maurizio de Giovanni.

L’adattamento e la scrittura scenica sono a cura di Annamaria Russo. Con Maurizio, che interpreta il Commissario Ricciardi, on stage Marianita Carfora, Giacinto Piracci, Zac Alderman, e la partecipazione straordinaria di Marco Zurzolo

La produzione di Canzoni per il Commissario Ricciardi è di  Il Pozzo e il pendolo.

Nell’ambito della rassegna  Riscoprire l’Uomo la stagione teatrale del MAV riprende alla grande, portando Maurizio de Giovanni sul palcoscenico.

Canzoni per il Commissario Ricciardi, una piéce dove lo scrittore mette al centro le canzoni classiche napoletane che fanno da sottofondo alle storie dei suoi romanzi.

… Storie dolcissime e disperate che scorrono tra le pieghe di altre storie…

A questo punto, rimane quasi impossibile stabilire se le vicende dei personaggi di de Giovanni vengano ispirate dalle liriche musicate o se le storie finiscano col trovare riscontro in esse. Diventano un tutt’uno, un contrappunto così naturale da sembrare ovvio.

Così in In fondo al tuo cuore si ritrova in Passione, il testo di Libero Bovio musicato da Ernesto Tagliaferri e Nicola Valente.

In Anime di vetro, invece, troviamo Palomma ‘e notte, testo di Salvatore di Giacomo musicato da Francesco Buongiovanni.

E quasi conseguenziale è il riferimento a Voce ‘e notte, testo di Edoardo Nicolardi musicato da Ernesto De Curtis, della vicenda di Serenata senza nome.

In Rondini d’inverno vengono richiamate tre canzoni: E allora, testo e musica di Armando Gill, Rundinella, testo di Rocco Galdieri musicato da Gaetano Spagnolo, e Scetate, testo di Ferdinando Russo musicato da Mario Costa.

In Il pianto dell’alba, invece, le canzoni di riferimento sono due: Tutta pe mme, testo di Francesco Fiore musicato da Gaetano Lama, e ‘E ccerase, testo di Salvatore Di Giacomo musicato da Antonio Buonomo.

Canzoni per il Commissario Ricciardi, uno spettacolo di grande suggestione, “aumentata” dalle voci soft di Maurizio de Giovanni e del sax di Marco Zurzolo.

La programmazione della rassegna Riscoprire l’uomo vede la collaborazione culturale di Nino Daniele.

La gestione e organizzazione è a cura di Gabbianella Club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: