Il MAV riparte con Gabbianella

Nello Space Gallery del MAV verrà presentato il calendario di eventi e iniziative culturali a cura di Gabbianella Club

ERCOLANO (NA) – Tutto pronto per la Conferenza Stampa  di presentazione del programma di eventi ed iniziative culturali del prossimo trimestre, che si terrà il giorno 3 novembre  alle ore 11  nello Space Gallery del MAV | Museo Archeologico Virtuale in via IV Novembre.

All’incontro saranno presenti Luigi Vicinanza ( Presidente della Fondazione C.I.V.E.S.) , Ciro Cacciola (Direttore generale della Fondazione C.I.V.E.S.), Ciro Bonajuto (Sindaco del Comune di Ercolano), Nino Daniele, già sindaco del Comune di Ercolano.

Una nuova avventura targata  Gabbianella club srl, la società che ha assunto la gestione del Teatro del MAV.

Gabbianella club, con il suo manager Gianluigi Osteri, opera in modo stabile nel settore dello spettacolo e dell’organizzazione eventi dal 2013, curando per conto di enti pubblici e privati la programmazione artistica, la produzione e l’organizzazione di eventi e kermesse culturali e offrendo servizi per lo spettacolo quali allestimenti, service audio-luci,accoglienza. Inoltre dal 2016 gestisce il Teatro Cinema Gelsomino del Comune di Afragola.

La società ha realizzato numerose iniziative culturali in siti di interesse storico-architettonico, tra cui il polo museale di Pietrarsa, il Parco Archeologico di Ercolano, il Maschio Angioino. Nell’ultimo triennio si è aggiudicata numerosi bandi di gara del Comune di Napoli per l’organizzazione degli eventi estivi finanziati con Fondi POC 2014-2020 gestendone ogni aspetto tecnico ed organizzativo.

La gestione del Teatro M.A.V. è per noi una nuova sfida, una nuova storia da costruire in sinergia con gli attori territoriali. Vogliamo contribuire a estendere le proposte culturali già offerte dal M.A.V. ,un luogo stabile e funzionale dedicato alla cultura, all’arte e all’incontro, inserito nel tessuto sociale di Ercolano e del territorio vesuviano, ha sottolineato Osteri, che aggiunge: Il nostro intento è di costruire un palinsesto di spettacoli ed eventi culturali con attenzione alle diverse generazioni, creando un’offerta differenziata con proposte di musica, cinema, prosa, drammaturgia, danza e di aprire il teatro alle proposte e alle iniziative delle realtà associazionistiche e artistiche locali.

Invitiamo i cittadini, le associazioni, i rappresentanti istituzionali, le scuole e tutti gli operatori impegnati nella promozione della cultura e del turismo, a partecipare alla Conferenza Stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: