Il Capodanno e dintorni nella città creativa

NAPOLI – Continuano fino al 6 gennaio gli spettacoli, i concerti le mostre d’arte e le visite guidate del Natale a Napoli, con un panorama ricchissimo di appuntamenti impossibile esporre in poche righe: si potrà consultare sul sito web dell’Amministrazione comunale www.comune.napoli.it.

Ecco qualche segnalazione:

Capodanno, da piazza del Plebiscito al Lungomare, una lunga notte di musica e divertimento, che propone di nuovo a cittadini e turisti quello che dalla stampa nazionale è stato definito come una delle feste che saluteranno la fine del 2018 più belle d’Italia. Una formula di grande successo, accattivante e capace di accontentare le esigenze e i gusti di ogni tipo di pubblico.

  • 21.30 in piazza del Plebiscito: saliranno sul palco, chiamati dai conduttori Max Giannini, Maria Silvia Malvone e Max Vitale i protagonisti di Capodanno Napoli 2019: Amii Stewart & Gerardo Di Lella Dance O’rchestra The Dance Era. Saranno preceduti da tanti altri musicisti, dai giovani Patrik Rubino, Carlo Campanile, Federica Mendil e Giorgia Pedroni, a Ciro Limatola e The Bretella Brother, un condensato di musica in allegria ricco di sonorità coinvolgenti,capaci di portare la piazza verso i festeggiamenti della mezzanotte, fino a tre grandi artisti della musica made in Napoli, Sal Da Vinci, Franco Ricciardi e Andrea Sannino.

Tutto lo show di Piazza del Plebiscito verrà trasmesso in diretta televisiva sul digitale terrestre della Campania Kiss Kiss Italia TV.

  • dalle 22 anche il Lungomare si veste a festa in attesa del nuovo anno, con la musica, le discoteche all’aperto e con i tradizionali fuochi d’artificio dal Castel dell’Ovo, intorno alle 1.30.

Quattro location e quattro generi musicali differenti per rinnovare l’ormai tradizionale appuntamento con la discoteca piu’ grande d’Europa:

  • Piazza Vittoria: Live Music
  • Largo Diaz / Viale Dohrn: dance floor
  • Via Partenope: latino – americano
  • Borgo Marinari (Piazzetta Marinari): revival ‘70/’80/’90

Per l’occasione il servizio Anm sarà no stop: di raccomandadi non utilizzare mezzi di trasporto privati, per evitare di bloccare le strade e restare imbottigliati nel traffico.

Per la notte di San Silvestro la Linea 1 metropolitana e le Funicolari Centrale e Chiaia restano aperte senza interruzione fino alle ore 13 dell’1 gennaio 2019.

Nel primo giorno dell’anno, dopo un breve pausa pomeridiana, la circolazione della Linea 1 riprende con la prima corsa in partenza da Piscinola alle ore 16.51 e da Garibaldi alle 17.31 per terminare con l’ultima corsa da Piscinola alle ore 22.30 e da Garibaldi alle 23.02

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: