Nasce l’AIISF

PORTICI (NA) –  Nella cittadina vesuviana è stata costituita la sezione AIISF Napoli e provincia, affiliata a Fedaiisf (Federazione Informatori scientifici del farmaco e del parafarmaco).

La Fedaiisf parte da Portici  nel gennaio 2018, coprendo poi tutto il territorio di Napoli e provincia. Coinvolge  tutti gli ISF interessati a  condividere il progetto locale e nazionale.

Il fine è  riqualificare il ruolo professionale dell’informatore scientifico attraverso la richiesta di un riconoscimento giuridico auspicato da anni e che, viste le attuali normative europee, potrebbe finalmente realizzarsi.

La figura dell’informatore scientifico non ricopre semplicemente quella dell’agente di commercio, ma è il tecnico che illustra agli operatori sanitari azione, vantaggi e controindicazioni dei farmaci. Inoltre li aggiorna sull’uscita di nuovi preparati e fornisce notizie sull’assunzione e gli effetti collaterali di quelli già in uso o di ulteriori studi effettuati su di essi.

L’informatore scientifico del farmaco svolge dunque un servizio fondamentale a tutela della salute collettiva.

La sezione si propone la coesione della categoria ma anche il confronto e la collaborazione con i medici, le Istituzioni locali, le associazioni mediche, le strutture socio sanitarie e le associazioni di categoria, come il Tribunale del malato, Federconsumatori, associazioni pazienti e pensionati.

Condividere etica e professionalità è l’obiettivo principale di questa iniziativa. Ad oggi la sezione Fedaiisf conta 104 associati tra ISF giovani e meno giovani, e crescendo si potrà rispondere sempre meglio alle necessità del territorio.

Per iscrizioni all’ AIISF o  per richieste di collaborazione rivolgersi al Consiglio direttivo della sezione:

  • Maria Rosaria Trotta 3355795646,
  • Vincenzo Molinari 3317016628,
  • Emilio Martinelli 3475771592,
  • Enrico Maurelli 3494325151.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: