Abbi cura di te

Incontro sul contrasto violenza di genere sotto ogni forma sensibilizzando i più giovani attraverso la Scuola e lo Sport, Abbi cura di te

di Antonio Vitale

NAPOLI – In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, nella Sala del Capitolo del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore si è svolto nella mattinata del 25 novembre l’evento Abbi cura di te, promosso dall’Associazione    Studio Legale nel Sociale Aps-Etsin collaborazione con le Associazioni ASD Uisport 2000.

L’incontro di sensibilizzazione contro la violenza di genere è stato condotto da Cristina Salvio, scrittrice ed esperta in comunicazione.  Ha visto la partecipazione di un grande numero di persone e di associazioni, nonché di molti giovani provenienti dalle scuole che hanno appoggiato il progetto.

Il tema principale è stato indirizzato verso le attività di prevenzione che prevedono progetti da elaborare sia in ambito scolastico che sportivo, con lo scopo di infondere soprattutto nei giovani il concetto di parità di genere, al fine di eliminare la violenza sotto ogni forma.

Il dibattito è  proseguito con numerosi interventi di esponenti sia del mondo sociale che politico.

Dapprima è intervenuto il  Co-Portavoce di Green Italia Carmine Maturo sul tema dello Sviluppo Sostenibile e Parità di Genere. dell’Associazione Farmaciste Insieme con il Progetto Mimosa.

Enrico Tedesco, Segretario Generale della Fondazione POLIS ha parlato dell’impegno in  supporto ai familiari delle vittime di violenza di genere.

Imma Di Maio in rappresentanza dell’Associazione Dream Team – Donne in Rete ha esposto la progettualità sul ruolo del calcio femminile.

Francesco Persico Maestro di Karate, ha presentato un video sul Corso di difesa personale femminile che egli stesso promuove negli spazi ottenuti in concessione dallo Stadio San Paolo – Maradona

Il Consigliere della Federazione Nazionale di Atletica Leggera ha esposto il progetto Equity Gender, basato sugli elaborati delle scuole Silio Italico e delle rappresentanti delle scuole UNICEF,

Infine, la dottoressa Valentina Barberio, ex Assessora alle Politiche Sociali ed allo Sport della V Municipalità, oggi Consigliera della stessa Municipalità ha tratto le conclusioni sull’incontro.

Significativa la rappresentazione musicale sul femminicidio, cantata e narrata dal Baritono del Teatro di San Carlo Sergio Valentino.

Hanno poi partecipato con contributi artistici l’attrice Lidia Ferrara che ha recitato alcuni brani sul tema e Maria Di Razza, regista del cortometraggio Forbici.

In ultimo, la conduttrice e ideatrice dell’evento Abbi cura di te Cristina Salvio, ha salutato i presenti affermando: Oggi una squadra di professionisti ha testimoniato l’importanza della sensibilizzazione al contrasto della violenza di genere ma soprattutto il ruolo fondamentale della prevenzione nei più giovani, e ha espresso ringraziamenti per la Comunicazione ad Eduardo Improta, Presidente dell’Associazione Napoli Europea e Consigliere Nazionale ACSI.

Eduardo Improta ha sottolineato che: L’evento incentrato sull’importanza dell’autostima e della consapevolezza da parte della donna di poter fare affidamento sulle proprie risorse e capacità psicofisiche che possono essere maggiormente esplorate e rafforzate attraverso lo sport, non solo nelle discipline orientate alla difesa – quali le arti marziali – ma in tutte le discipline sportive sia individuali che di squadra in grado di rafforzare forza ed autostima, elementi fondamentali per poter gestire situazioni di violenza sia fisica che psicologica.

Abbi cura di te è stato patrocinato dal Comune di Napoli, dalla Fondazione POLIS e dall’ACSI,  il saluto di introduzione è stato portato dell’Associazione promotrice Studio Legale nel sociale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: