CulturaSport

Coppa Campania, i campioni di Ponticelli

Pallavolisti accolti a Palazzo San Giacomo dopo la vittoria della Coppa Campania

CITTÁ METROPOLITANA DI NAPOLI – La giovane realtà sportiva Napoli Pallavolo, che negli ultimi mesi ha raggiunto importanti risultati, è stata insignita di un riconoscimento ufficiale.

Una rappresentanza dell’associazione sortiva è stata ospitata a Palazzo San Giacomo accolta da Emanuela Ferrante, Assessora del Comune con deleghe allo sport e alle pari opportunità.

Quest’anno la Napoli Pallavolo si è fatta notare per gli ottimi traguardi conquistati in Campionato e in Coppa Campania arrivando, ad oggi, a ben quattordici vittorie consecutive e senza alcuna sconfitta nelle diverse competizioni.

In particolare, imbattuta finora nel campionato regionale di serie C, la squadra ha siglato un primo successo stagionale vincendo la Coppa Campania a metà gennaio aprendo un 2023 ricco di soddisfazioni e altrettante aspirazioni.

Si realizza così il sogno di Gerardo Amato e Carmen Terracciano, rispettivamente Presidente e Vicepresidente di Napoli Pallavolo che nasce nel 2021 nel quartiere nella periferia Est di Ponticelli, per portare avanti un progetto innovativo per il volley femminile e maschile in città e per consegnare agli atleti e al territorio una speranza e una opportunità di riscatto e di successo attraverso lo sport.

Sono numerosi, infatti, i giovani coinvolti nelle attività dell’A.S.D. che seguono con ammirazione i loro campioni e ambiscono a militare nella massima serie.

Gli straordinari progressi sportivi consentono all’associazione di porsi come obiettivo a medio termine la promozione in serie B per la maschile e di iniziare lo stesso percorso per quella femminile.

Per il raggiungimento di questi fini l’A.S.D. Napoli Pallavolo si avvale di giovani professionisti e tecnici e gode della collaborazione di partners del territorio partenopeo vicini al mondo del volley e che, quindi, condividono il progetto e gli ideali della realtà: BCC Napoli, McDonald’s, Italiana Assicurazioni (agenzia di Volla), Belita Naples, Oceanus e Gelateria del Gallo.

Napoli Pallavolo è particolarmente legata alla propria cittá. Il forte attaccamento ai simboli e ai valori partenopei da parte degli atleti e dell’associazione è testimoniato anche dalle scelte stilistiche delle nuove divise sportive: sulle maglie, infatti, sono raffigurati i simboli della mitra e del bastone pastorale di San Gennaro, Patrono di Napoli, e ‘o curniciello, ossia il corno portafortuna.

 

All’incontro a Palazzo San Giacomo con l’Assessora Ferrante – che ha ricevuto in dono la divisa societaria nel corso di un recente evento pubblico proprio a Ponticelli per la promozione di attività sportive gratuite per giovani e famiglie – hanno preso parte il Presidente dell’associazione Gerardo Amato, il dirigente Franco Terracciano e Angelo Colarusso, allenatore della squadra, accompagnati dall’assistent coach Gennaro Ferrentino e dall’atleta Diego Laudato in rappresentanza degli altri giocatori.

Presente anche Amedeo Manzo, Presidente di BCC Napoli, uno degli sponsor di Napoli Pallavolo.

Napoli Pallavolo è il riscatto di due giovani e di un quartiere che oggi può vantare una squadra di pallavolo maschile che sogna di ritagliarsi uno spazio nelle categorie nazionali. Così la tragica cronaca nera che mette in ginocchio il nostro quartiere viene superata grazie allo sport e ai suoi valori coinvolgendo i più giovani e offrendo loro delle opportunità, sostiene Gerardo Amato, presidente dell’A.S.D. di Ponticelli, che aggiunge: Nonostante le difficoltà legate alle carenze degli impianti sportivi, siamo determinati nel portare avanti il progetto nato due anni fa e nel coinvolgere sempre di più la cittadinanza. Puntiamo in alto così da non deludere i nostri numerosi supporters e le loro aspettative», spiega Amato che aggiunge: «Siamo fiduciosi dell’impegno dell’assessore Ferrante per la disponibilità ad affidarci un impianto sportivo più adeguato alle esigenze delle nostre squadre.

Ringrazio i campioni della Napoli Pallavolo che da poco hanno alzato al cielo la “Coppa Campania” per il loro impegno e per le energie positive messe in campo capaci di coinvolgere la città ed i Napoletani, così Emanuela Ferrante, Assessora del Comune di Napoli con deleghe allo Sport e alle Pari Opportunità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: