Scienza e AmbienteSocietà

Giornate dell’Eccellenza nella Ricerca

Al CIRA si è svolto il primo appuntamento con la Ricerca Aerospaziale d’Eccellenza

CAPUA (CE) – Il CIRA | Centro Italiano Ricerche Aerospaziali  ha dato il via alle Giornate dell’Eccellenza nella Ricerca, una serie di appuntamenti mensili organizzati con l’obiettivo di far conoscere ad un pubblico più ampio i lavori del Centro che hanno ricevuto riconoscimenti in contesti scientifici di rilievo o che sono stati pubblicati su riviste scientifiche internazionali.

L’iniziativa, fortemente voluta dal Presidente Antonio Blandini, e dal Direttore Generale, Fabrizio Vecchi, è aperta a tutti; presentazioni e interventi saranno infatti trasmessi in diretta streaming  sul Canale YouTube del CIRA

https://www.youtube.com/user/CIRAChannel 

Ci sono ricercatori eccellenti al Cira e ritengo che questa eccellenza vada valorizzata e comunicata anche all’esterno per far conoscere la qualità elevata del lavoro svolto al CIRA. Questi incontri possono inoltre rappresentare una grande opportunità per confrontarsi e favorire gli scambi di idee tra diverse discipline e settori all’interno del Centro e con tutti i ricercatori e gli operatori interessati. ha dichiarato il Presidente Blandini nel suo intervento di presentazione dell’iniziativa.

Nel corso della prima Giornata è stato presentato l’articolo scientifico, dei ricercatori CIRA Francesco Petrosino e Mattia Barbarino, sulle nuove tecnologie per l’abbattimento del rumore sviluppate per i velivoli di prossima generazione ultra efficienti e a basse emissioni, in linea con gli obiettivi di sostenibilità ambientale stabiliti dall’Unione Europea per i prossimi decenni.

Il paper, pubblicato sulla rivista Applied Sciences ( https://www.mdpi.com/2076-3417/11/7/2936 ), è stato anche premiato all’EREA Best Paper Award, il prestigioso riconoscimento che l’Associazione dei Centri di Ricerca Europei per l’Aeronautica conferisce ai migliori lavori scientifici presentati.

A partire dal prossimo aprile, l’appuntamento in live streaming con la ricerca aerospaziale d’eccellenza da segnare in calendario sarà per il primo mercoledì di ogni mese (l’evento sarà comunque pubblicizzato sui canali social del CIRA: Linkedin, Facebook e Twitter).

I lavori scientifici presentati in ogni Giornata saranno due e ciascun intervento avrà una durata di 30 minuti con una sessione di domande per ulteriori approfondimenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: