cinemaSocietà

Il cinema del pensiero

NAPOLI – Maurizio de Giovanni sarà ospite giovedì 23 maggio alle ore 9.30 della rassegna Il cinema del pensiero,rassegna di film e incontri dedicati alle scuole per riflettere sui grandi temi del nostro tempo, nell’Auditorium del Complesso Universitario di San Giovanni a Teduccio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II in corso Nicolangelo Protopisani.

Lo scrittore napoletano per l’incontro dal titolo Storia e storie, ha scelto di presentare, a oltre duemila studenti delle scuole superiori della zona, l’opera cult di Robert Zemeckis Forrest Gump (Usa, 1994) con Tom Hanks. Il film, vincitore di sei premi Oscar e due Golden Globe, è  liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Winston Groom che narra la vita di Forrest Gump, dotato di uno sviluppo cognitivo inferiore alla norma, è i ldiretto testimone di importanti avvenimenti della storia statunitense.

 

https://www.youtube.com/watch?v=GKe68fGdNaw

 

La rassegna è a cura di Antonella Di Nocera, conParallelo 41 Produzioni, in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II e le associazioni Un’altra galassia e Astrea sentimenti di giustizia, realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC (Bando Cinema per la Scuola – Buone Pratiche, Rassegne e Festival A.S. 2018/2019). Tra le scuole coinvolte nell’iniziativa: l’Istituto Alberghiero Ippolito Cavalcanti, l’I.S.I.S. Rosario Livatino, il Liceo Statale Don Lorenzo Milani, l’I.S.I.S. Francesco Saverio Nitti di Napoli e l’I.I.S. Francesco Saverio Nitti di Portici.

La prima sezione di incontri della rassegna Il cinema del pensiero terminerà il 30 maggio. La rassegna riprenderà nei mesi di ottobre e novembre 2019) con il giudice Alfredo Guardiano che parlerà  agli studenti sul tema Giustizia, politica e società in un confronto con il capolavoro di Francesco Rosi Le mani sulla città (ITA, 1963), film di impegno civile, una nuda e cruda denuncia della corruzione e della speculazione edilizia di tutta l’Italia degli anni ’60.

La pellicola è stata restaurata e concessa dalla Cineteca Nazionale Centro sperimentale di cinematografia.

 

https://www.youtube.com/watch?v=NI2BfPGEzEw

 

Per maggiori informazioni: www.parallelo41produzioni.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: