Cultura

Il libro, Conforme alla gloria

NAPOLI – Nell’ambito della Settimana della Memoria alla libreria iocisto in via Cimarosa al Vomero giovedì 26 gennaio alle 18 Demetrio Paolin presenterà il suo libro Conforme alla gloria, Voland Edizioni. Ne parlerà con l’autore Viviana Calabria.

Conforme alla gloria è stato finalista al Premio Tropea 2016, nonché candidato al Premio Strega 2016.

Il libro di Demetrio Paolin è un romanzo sorprendente, dallo stile intenso e nitido, che è anche una riflessioni sul rapporto tra vittima e carnefice, su quale sia il confine tra umano e disumano.

L’autore. Nato nel 1973 a Canelli, Asti, vive e lavora a Torino. Oltre a diversi articoli, hai pubblicato due saggi di critica letteraria Una tragedia negata. Il racconto degli anni di piombo nella narrativa italiana (Il Maestrale, 2008) e Non fate troppi pettegolezzi (LiberAria, 2014) e altri romanzi.

 

 

 

Il libro. Ambrugo, 1985. Rudolf Wollmer fa il sindacalista, ha una moglie, un figlio adolescente e l’incubo di un padre scomodo, una ex SS che morendo gli ha lasciato in eredità la casa di famiglia. Deciso a sbarazzarsene subito, ritrova, tra gli oggetti del vecchio, un quadro intitolato La gloria. L’immagine è minacciosa ma nasconde un segreto ancora più terrificante. Nel tempo, la vicenda di Rudolf e del quadro si intreccia con quella di Enea Fergnani ‒ ex prigioniero a Mauthausen sfuggito allo sterminio del lager grazie alla sua abilità artistica e proprietario di un negozio di tatuaggi a Torino ‒ e della giovane modella Ana…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: