Una Stella d’Argento per Aldo Miglietta

SAN GIORGIO A CREMANO (NAPOLI) – A villa Bruno giovedì 19 maggio alle 17 si terrà la premiazione di La Stella d’Argento, riconoscimento assegnato a «… personalità che si siano distinte per meriti straordinari nel campo dell’impegno sociale».

Il prestigioso premio, alla sua prima edizione, è stato assegnato ad Aldo Miglietta.

Alla cerimonia interverranno l’onorevole Paolo Cirino Pomicino, già ministro della Repubblica, e l’onorevole Raffaele Cananzi, già sottosegretario al Ministero degli Interni.

Porteranno inoltre i propri saluti Pasquale Orlando, segretario della Fap Acli di Napoli ed Antonio Di Maria, presidente del circolo Acli Giuseppe Lazzati. Modererà l’incontro Michele M. Ippolito, giornalista, già consigliere nazionale delle Acli.

Aldo Miglietta è stato per decenni dirigente delle Acli di Napoli ed indiscusso protagonista del dibattito sociale e politico in città tra gli anni Settanta ed Ottanta.

Il Premio Stella D’Argento è promosso dalla Fap Acli di Napoli.

Per il segretario Pasquale Orlando «… era doveroso dare il giusto tributo ad un uomo come Aldo Miglietta, che per tutta la sua vita ha incarnato i più puri valori di solidarietà sociale e di rispetto per gli altri, operando sempre con rettitudine e competenza, nell’esclusivo interesse dei lavoratori e dei più deboli. Lo festeggeremo nella sua città, come un amico che tanto bene ha fatto alla sua comunità di appartenenza e a cui Napoli ed i napoletani devono tanto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: