Buon compleanno, Cetra Angelica!

di Stanislao Scognamiglio

PORTICI (NA) – Al settecentesco chiostro del convento di Sant’Antonio da Padova in via Università venerdì 7 luglio, con inizio alle 20.30, si terrà la manifestazione Buon compleannoCetra.

Sarà questa l’occasione per festeggiare il decimo anniversario dell’associazione francescana no profit #LaCetraAngelica che, in svariati ambiti, ha come unico obiettivo quello di implementare progetti sociali rivolti a tutelare principalmente i più deboli.

Tre i filoni di attività che, in quest’arco di tempo hanno impegnato i volontari dell’Associazione in unità d’intenti con la comunità dei frati minori conventuali:

  • pietà popolare (tredicina in onore di Sant’Antonio, processione del Santo, restauro della statua lignea di Sant’Antonio, itinerario antoniano);
  • animazione culturale (corsi di: alfabetizzazione informatica, chitarra, disk jockey, fotografia, giornalismo, inglese, piano, teatro, teologia); spettacoli (concerti canori e musicali, rappresentazioni teatrali); visite guidate al convento e a cappella reale);
  • sociale (campi scuola: invernali ed estivi per ragazzi in età scolare; donazione sangue; raccolta fondi e generi alimentari pro popolazioni colpite da eventi naturali: alluvioni e terremoti; distribuzione di un pasto caldo e di indumenti ai senza fissa dimora).

Durante la serata si condivideranno i risultati conseguiti in questi 10 anni nella conduzione delle predette iniziative e si cercherà di comprendere come poter proseguire il percorso intrapreso, continuando sempre a focalizzare lo  sguardo e a concentrare ogni sforzo sugli ultimi.

Interverranno alla manifestazione, moderata da Roberta Avilia, volontaria e referente delle attività culturali di #LaCetraAngelica:

 Padre Claudio Joris, promotore dell’associazione, nonché primo presidente,

 Padre Bernardino Fiore, attuale presidente del sodalizio,

 Padre Oreste Casaburo,uno dei soci fondatore,

 Giovanna Terracciano, volontaria e referente del progetto Riscaldiamo il loro cuore,

  Alessandra Albano, volontaria e referente del progetto E…state al chiostro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: