Culturain memoriamlibri

Rocco Scotellaro, il poeta contadino

Politica e scrittura hanno spesso intrecciato i loro linguaggi, ma nelle opere del poeta contadino assurgono ad altissima Poesia

di Stanislao Scognamiglio

SAN GIORGIO A CREMANO | CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI – L’aula conferenze, ricavata in uno dei locali della già reale Fonderia Righetti, interna alla settecentesca Villa Bruno, sita in via Cavalli di Bronzo alle ore 10 di venerdì 15 dicembre, accoglierà la presentazione del libro Scotellaro oltre Scotellaro.

Un ultimo lavoro, nato dalla penna di Pina Scognamiglio, docente  di Letteratura italiana al Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Un nuovo volume, dall‘autrice dedicato al politico, scrittore e poeta contadino materano, in occasione dell’anno centenario della sua nascita e del settantesimo della sua prematura dipartita.

A illustrare la figura e l’ars poetica di Rocco Scotellaro, oltre Pina Scognamiglio, indiscussa e appassionata studiosa della produzione artistica di uno dei suoi più amati autori, interverranno:

  • Giorgio Zinno, sindaco della Città di San Giorgio a Cremano
  • Pietro De Martino, vice sindaco della Città di San Giorgio a Cremano
  • Marina Petrucci, dirigente scolastico dell’Istituto ISS Scotellaro
  • Antonio Martino, presidente dell’Associazione Rocco Scotellaro

Alla presentazione prenderanno parte gli allievi dell’Istituto di Istruzione Superiore Rocco Scotellaro, con sede in Via Giosuè Carducci di San Giorgio a Cremano.

I giovani  studenti offriranno il loro contributo presentando il lavoro Scotellaro pittore di versi.

Promossa dall’Amministrazione comunale, il sindaco della cittadina vesuviana, ricordando che l’ingresso è libero e gratuito, invita la cittadinanza a presenziare all’iniziativa.

Il libro, dal titolo Scotellaro oltre Scotellaro, pubblicato  dalla casa editrice napoletana  La Valle del Tempo, … intende proporre non solo dei saggi letterari, ma anche percorsi che nascono dall’intersezione con l’arte, tentando, così, di focalizzare temi oltremodo originali. Arte e scrittura hanno spesso intrecciato i loro linguaggi, gareggiando tra loro mediante la tessitura di una comunicazione, costituita da fili che s’intersecano, ricorrono, permangono; del resto, spesso, sia lo scultore che il pittore hanno tentato di essere anche scrittori.

Il volume, in appendice presenta un contributo biografico del poeta contadino lucano curato dalla studiosa e scrittrice Rosaria Toneatto, storica cugina di Rocco Scotellaro.

L’autrice, per far conoscere e divulgare l’autore Rocco Scotellaro e la sua produzione, finora, oltre alla partecipazione a convegni, tavole rotonde, seminari, ha curato la pubblicazione dei volumi, di saggi e articoli, di: cui ricordiamo:

  • Il Mezzogiorno da Scotellaro a oggi. Economia, Letteratura, Società (Napoli, Liguori, 1996);
  • Postille a Scotellaro poeta, in Aa.Vv., Letteratura e storia meridionale. Studi offerti a Aldo Vallone, II, Firenze, Olschki, 1989.
  • Napoli e dintorni nella poesia di Rocco Scotellaro, in Il Mezzogiorno da Scotellaro a oggi. Economia, Letteratura, Società, Atti del Convegno di studi promosso e organizzato dalla rivista Hyria (Portici 26-27 novembre 1993), a cura di Aristide La Rocca – Gioseppina Scognamiglio, Napoli, Liguori, 1996.
  • Prefazione a Il Mezzogiorno da Scotellaro a oggi. Economia, Letteratura, Società, Atti del Convegno di studi promosso e organizzato dalla rivista Hyria e dall’Università degli Studi di Napoli Federico II (Portici 26-27 novembre 1993), a cura di A. La Rocca – G. Scognamiglio, Napoli, Liguori, 1996.
  • Il mare come specchio emozionale nella poesia di Rocco Scotellaro, in La letteratura del mare, Atti del Convegno di Napoli (13-16 settembre 2004), Roma, Salerno Editrice, 2006;
  • Emblema di un travaglio politico, «Il Vesuvio» XXVI, n. 112, 9 giugno 1989.
  • Paesaggi marini nella poesia di Rocco Scotellaro, Quaderni meridionali. Rivista di studi storico-sociali, attualità e ricerche archivistico-bibliografiche X (1995), n. 26.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: